Porti

ravenna 14 giugno 2018

Due ordinanze della Capitaneria limitano il pescaggio delle navi

La decisione presa per l'insabbiamento al terminal crociere e alla banchina San Vitale. La Mein Schiff 2 (1900 crocieristi a bordo) decide di saltare la sosta a Ravenna

14 giugno 2018 - ravenna - Pescaggio delle navi limitato al terminal crociere e alla banchina San Vitale. Lo ha deciso il comandante della Capitaneria di porto, Pietro Ruberto, che ha firmato le due ordinanze.

«Considerate le sopraggiunte limitazioni di pescaggio in vigore nell’area del Terminal Passeggeri di Porto Corsini, disposte dalla Capitaneria di Porto a causa di un insabbiamento del fondale – spiega l’Autorità di Sistema Portuale – si è approntato un approdo alternativo al terminal ‘T&C- Traghetti e Crociere’» in grado di accogliere le navi da crociera che hanno necessità di maggiore profondità di fondale.

Nel frattempo si sta lavorando «per risolvere il problema della collocazione dei materiali risultanti dal dragaggio dell’area del Terminal Passeggeri, in modo da poter al più presto ripristinare il normale accesso alle banchine dell’area».

L’approdo al terminal T&C, dove le navi da crociera sono arrivate fino a quando non è stata inaugurata la nuova banchina a Porto Corsini, rappresenta «una valida alternativa ma le compagnie di navigazione decideranno caso per caso se avvalersi di questa opzione sostitutiva e temporanea.

Nel caso della nave da crociera Mein Schiff 2 (1900 turisti a bordo) prevista nuovamente in porto domani, l’armatore ha scelto di saltare in questa occasione la sosta a Ravenna».


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

roma / Ecco il decreto legge per la liquidità alle imprese 09/04/2020

I provvedimenti in vigore fino al prossimo 31 dicembre

ravenna / Coronavirus, iniziati i controlli sugli autotrasportatori esteri 08/04/2020

Predisposti due punti sanitari al T&C e in area San Vitale

ravenna / Autotrasporto, da mercoledì i controlli anti Covid 19 agli autisti 06/04/2020

In porto due aree per fermare i mezzi: T&C e San Vitale

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

Martini VittorioIntercontinentalSecomarCompagnia Portuale RavennaCNA ImpreseCiclatSpedizionieri internazionali RavennaAgmarConfartigianato RavennaSimapAngopiSfacsCassa di Risparmio di RavennaCorship spaErmareambienteColumbia TranspostFiorecz lokoCNA RavennaConsar RavennaMacportTramacoExportcoopT&CLe Navi - SeawaysCasadei GhinassiTCR viamarBanca Popolare di RavennaBperCSRNadepServizi tecnico-nauticiRomagna AcqueSers