Crociere, Traghetti

ravenna 27 luglio 2018

Draga al lavoro al Terminal Crociere

Verranno rimossi 250 mila metri cubi di materiale sabbioso

27 luglio 2018 - ravenna - La draga Italo di Gama Castelli è al lavoro al Terminal Crociere di Porto Corsini per 'spostare' 250 mila metri cubi di materiale sabbioso.

I lavori dureranno circa un mese. L'intervento, finanziato dall'Autoprità di sistema portuale si è reso necessario a causa dell'accumulo di sabbia che ha portato la Capitaneria a emettere un'ordinanza con la quale si limita il pescaggio del terminal. Ciò ha naturalmente portato alla perdita di 9 toccate di navi da crociera.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Crociere, Traghetti

napoli / MSC Crociere lancia la nuova campagna di brand

Rientra nel piano industriale decennale presentato nel 2017, che porterà la flotta ...

ancona / Welcome to Ancona, stagione da record

La stagione crocieristica ha avuto una durata record: gli approdi sono iniziati il ...

venezia / Musolino (AdSP): "Raccolta fondi per sostenere la città"

Dopo la devastante marea, lo ha chiesto a tutte le compagnie crocieristiche che scalano ...

REM 2020

Interviste ed Eventi

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate”

interviste / Nicolini (Confetra): "Agorà 2019 con il ministro De Micheli"

interviste / Maioli (Dinazzano Po): “Ferrobonus, il contributo che rilancia il treno”

interviste / Masucci: “Con il Fondo F2i pronti a rafforzare il sistema delle infrastrutture portuali”

interviste / Mazzotti (LegaCoop): “Gara d'appalto Progetto Hub, le nostre Coop pronte a partecipare”

AngopiSimapcz lokoMartini VittorioAgmarCasadei GhinassiCNA RavennaFioreConsar RavennaTramacoExportcoopCiclatConfartigianato RavennaBperIntercontinentalCNA ImpreseErmareTCR SecomarT&CCassa di Risparmio di RavennaCorship spaMacportSpedizionieri internazionali RavennaSersambienteLe Navi - SeawaysColumbia TranspostBanca Popolare di RavennaRomagna AcqueviamarSfacsCompagnia Portuale RavennaServizi tecnico-nauticiCSRNadep