Trasporti, Logistica

ravenna 03 agosto 2018

Porto-Università, così nascono posti di lavoro

Corso di laurea triennale ad indirizzo "Trasporti, logistica e sistemi portuali" e master (I livello) in Diritto marittimo, portuale e della logistica

03 agosto 2018 - ravenna - Lo sviluppo della portualità ravennate nei prossimi anni comporterà nuove prospettive e potenzialità e mutate esigenze di mercato, a cui il Dipartimento di Scienze giuridiche dell'Università di Bologna (sede di Ravenna) intende rispondere offrendo un nuovo percorso formativo comprensivo di un corso di laurea triennale ad indirizzo "Trasporti, logistica e sistemi portuali" (ora accreditato dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli) e un master (I livello) in Diritto marittimo, portuale e della logistica, che ha avuto il patrocinio di Assoporti, che si aggiunge al master in Diritto penale dell’impresa e dell’economia, da tempo istituito.

E' un percorso che nell'insieme rappresenta un unicum nel panorama universitario italiano e nasce nell'auspicio che possa soddisfare la richiesta di professionalità nuove e più qualificate, sempre più emergente a livello territoriale, come in ambito nazionale, in una realtà globale in continua evoluzione.

Nei giorni scorsi, nella splendida cornice dello stabilimento balneare SINGITA di Marina di Ravenna, si è svolto un incontro, organizzato dall’Associazione dei Doganalisti dell’Emilia Romagna (A.D.E.R.) Sezione di Ravenna, tra i Doganalisti e i loro collaboratori, professionisti del settore come Marco Migliorelli (nei consiglio di Confetra), e i professori docenti del corso universitario e del master.

Sono intervenuti il Presidente dell’Associazione A.D.E.R. Dott. Federico Di Tommaso, la Direttrice del Master Prof.ssa Greta Tellarini, la Prof.ssa Desiree Fondaroli, il Prof. Thomas Tassani e il Dott. Giovanni Ambrosio, funzionario dell’Agenzia delle Dogane – Ufficio di Ravenna, al fine di promuovere questo prezioso percorso formativo e divulgare l’informazione che rappresenta un importante segnale di avvicinamento tra l’offerta formativa e la realtà occupazionale.



© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

ravenna / Via il Ponte di Teodorico per far transitare i nuovi treni merci 25/05/2020

Il cantiere aprirà l'8 giugno. Sette mesi di lavori. Benefici per il porto

bologna / Interporto Bologna, camion in forte calo e tenuta dei treni 20/05/2020

Il peso dell'emergenza sanitaria sul bilancio dei primi quattro mesi

ravenna / Porto e famiglia Ottolenghi, la storia si intreccia 20/05/2020

Domenica cade il centenario della Petrolifera Italo Rumena

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

Le Navi - SeawaysExportcoopBperCassa di Risparmio di RavennaConsar RavennaCasadei GhinassiBanca Popolare di RavennaAgmarSersCNA RavennaIntercontinentalSimapCompagnia Portuale RavennaNadepCiclatErmareTramacoAngopiT&CviamarSpedizionieri internazionali RavennaFioreColumbia TranspostServizi tecnico-nauticiambienteOLYMPIA DI NAVIGAZIONEMartini VittorioSecomarCNA ImpreseTCR Confartigianato RavennaRomagna AcqueCSRMacportCorship spacz lokoSfacs