Energia, Offshore

rotterdam 23 novembre 2018

Rosetti Marino punta al Mare del Nord

Trattative con HFG per affittare un cantiere vicino a Rotterdam

23 novembre 2018 - rotterdam - La Rosetti Marino guarda con interesse ai possibili sviluppi produttivi nel Mare del Nord e per questo motivo sta vagliando con Heerema Fabrication Group di Rotterdam l’affitto di un cantiere.

HFG è proprietaria di uno dei più importanti cantieri specializzati nella costruzione di piattaforme, jacket e moduli per l’offshore. Il cantiere si sviluppa su una superficie di 146 mila metri quadrati e dispone di una banchina di 680 metri.

Rosetti è già presente in Kazakistan, Qatar, Emirati Arabi. Recentemente l’azienda di via Trieste si è aggiudicata una commessa da 100 milioni di euro per la costruzione di una piattaforma offshore destinata al giacimento di gas Tolmount, nel Mare del Nord. Sarà realizzata nel cantiere Rosetti Piomboni di Marina di Ravenna, in circa 20 mesi a partire da dicembre.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

ravenna / Le aziende ravennati del gas prevedono perdita fatturato fino a 650 milioni 22/05/2020

Sondaggio Roca presso gli associati: Covid, prezzo petrolio e scelte politiche pesano ...

bologna / "Offshore e nautica possono ripartire" 18/04/2020

La richiesta della Regione inviata al Governo. Alcune attività al via il 27 apri ...

puerto dos bocas / Assalto al Remas della Micoperi, ostaggi e saccheggio IL VIDEO 16/04/2020

Nel novembre scorso i pirati ferirono il ravennate Andrea Di Palma

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

Columbia TranspostConsar RavennaAngopiCompagnia Portuale RavennaServizi tecnico-nauticiMartini VittorioCNA ImpreseCiclatFioreLe Navi - SeawaysTCR SersSimapCasadei GhinassiAgmarMacportviamarSecomarCNA RavennaOLYMPIA DI NAVIGAZIONESpedizionieri internazionali RavennaTramacoT&Ccz lokoCorship spaExportcoopBperIntercontinentalCSRConfartigianato RavennaSfacsErmareNadepCassa di Risparmio di RavennaambienteRomagna AcqueBanca Popolare di Ravenna