Armatori, Cantieri

forli 13 dicembre 2018

Ferretti Group sempre al top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

13 dicembre 2018 - forli - Con un valore della produzione che si prospetta oltre i 650 milioni di euro e i migliori profitti tra i leader del settore, Ferretti Group chiude un 2018 straordinario che lo conferma saldamente ai vertici della nautica mondiale.

Un successo ribadito anche dal Global Order Book 2019, la classifica di riferimento dei 20 maggiori produttori di barche sopra i 24 metri appena pubblicata dalla rivista Boat International UK.

91 progetti realizzati (in crescita del 4,6% rispetto all’anno precedente) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri in costruzione (in aumento del 6,9%) sono i numeri che decretano la forza di una strategia di crescita che, attraverso costanti investimenti in ricerca e sviluppo, nuovi modelli e capacità produttiva, ha portato negli ultimi anni a un completo rinnovamento della gamma e a una inarrestabile espansione internazionale.
Sette brand, sei cantieri e oltre 170 anni di storia: Ferretti Group è l’unico protagonista del mercato nautico che offre un range completo e distintivo di imbarcazioni, sia in termini di design che di dimensione, con barche dagli 8 ai 95 mt che conquistano armatori in ogni parte del globo.

“La nautica italiana sta bene e Ferretti Group sta benissimo. Il Global Order Book 2019 è una lettura piacevole e gratificante: l’Italia domina ancora una volta la classifica per la produzione di barche oltre i 24 metri e il nostro Gruppo cresce a velocità sorprendente e inarrestabile. Eccellenza e innovazione, sostenute dalla solidità industriale e finanziaria, hanno portato gli straordinari risultati del 2018 in termini di utili e fatturato” ha dichiarato l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato del Gruppo Ferretti. “Ringrazio i nostri azionisti, Weichai Group e la famiglia Ferrari, che sostengono la crescita dei nostri cantieri con il continuo reinvestimento degli utili, e i nostri 1.500 dipendenti per l’amore e l’impegno con cui costruiscono le barche più belle del mondo”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Armatori, Cantieri

trieste / Naviris è pienamente operativa

Si è tenuto il primo Consiglio d'amministrazione della joint venture tra Fincantieri ...

marinette / Fincantieri Marinette Marine, 4 unità per l'Arabia Saudita

L’ordine rientra nel programma di espansione Multi-Mission Surface Combatants

ravenna / Alla Micoperi il compito di recuperare il relitto della Berkan B

L'avvio dei lavori previsto per il prossimo mese

REM 2020

Interviste ed Eventi

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate”

interviste / Nicolini (Confetra): "Agorà 2019 con il ministro De Micheli"

interviste / Maioli (Dinazzano Po): “Ferrobonus, il contributo che rilancia il treno”

interviste / Masucci: “Con il Fondo F2i pronti a rafforzare il sistema delle infrastrutture portuali”

interviste / Mazzotti (LegaCoop): “Gara d'appalto Progetto Hub, le nostre Coop pronte a partecipare”

SecomarCiclatNadepCompagnia Portuale RavennaConfartigianato RavennaColumbia TranspostSimapCasadei Ghinassicz lokoErmareServizi tecnico-nauticiTCR CNA ImpreseAngopiSfacsBperSersExportcoopIntercontinentalRomagna AcqueCorship spaSpedizionieri internazionali RavennaFioreT&CCNA RavennaConsar RavennaMacportBanca Popolare di RavennaviamarLe Navi - SeawaysambienteTramacoAgmarMartini VittorioCassa di Risparmio di RavennaCSR