Trasporti, Logistica

ravenna 03 aprile 2019

Gli allievi dell'Itis in visita a Sapir e Tcr

Ciclo di lezioni organizzato dal gruppo portuale

03 aprile 2019 - ravenna - Gli studenti della classe terza indirizzo logistica dell’ITIS Baldini hanno visitato questa mattina i terminal Sapir e TCR al porto di Ravenna a conclusione di un breve ciclo di lezioni che le Società del Gruppo Sapir hanno organizzato a loro beneficio.

In tali lezioni, con gli interventi svolti, oltre che dagli staff delle due imprese terminaliste, da Autorità di Sistema, Guardia di Finanza, Agenzia delle Dogane, Piloti del Porto e Giovani Agenti Marittimi, sono stati fornite sia competenze su settore portuale e sistema dei trasporti sia conoscenze generali sull’organizzazione aziendale.

In apertura di giornata, gli studenti sono stati ricevuti dal presidente di Sapir Riccardo Sabadini, che ha rinnovato l’ampia disponibilità del Gruppo verso il mondo della scuola, rivolta sia a favorire la conoscenza del porto sia, nel caso di percorsi di carattere tecnico come quello dell’ITIS, a fornire utili strumenti per il futuro inserimento nel mondo del lavoro. Sabadini ha incoraggiato gli studenti di logistica a coltivare con fiducia i loro studi in quanto, ha affermato, con la realizzazione dei progetti di sviluppo, il porto di Ravenna sarà in grado, da qui a qualche anno, di offrire opportunità di lavoro sempre più qualificate.

La collaborazione del Gruppo Sapir con l’ITIS si realizza anche con i più classici percorsi di alternanza scuola lavoro che prevedono l’affiancamento degli studenti, in azienda, da parte dei tutor messi a disposizione dall’impresa: nel corrente anno scolastico quindici studenti del quarto anno sono ospitati a turno, per periodi di tre settimane ciascuno, negli uffici operativi di Sapir e Terminal Nord.

Nella foto, un momento della visita guidata del terminal Sapir col tutor aziendale Gabriele Galli e l’insegnate di logistica, Luca Tura.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

berlino / Dcs Tramaco: "Soddisfatti degli investimenti in Spagna e Koper"

Parla Riccardo Martini. I problemi del settore reefer tra noli e coronavirus

ravenna / Impiantistica offshore, nuovo imbarco alla Sapir

Un sistema j-lay prodotto dalla F.lli Righini destinato alla Gran Bretagna

roma / "Il Milleproroghe occasione per chiudere diversi dossier"

Migliorelli (Confetra) su investimenti porti, infrastrutture, taglio alla burocr ...

REM 2020

Interviste ed Eventi

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate”

interviste / Nicolini (Confetra): "Agorà 2019 con il ministro De Micheli"

interviste / Maioli (Dinazzano Po): “Ferrobonus, il contributo che rilancia il treno”

interviste / Masucci: “Con il Fondo F2i pronti a rafforzare il sistema delle infrastrutture portuali”

interviste / Mazzotti (LegaCoop): “Gara d'appalto Progetto Hub, le nostre Coop pronte a partecipare”

SimapT&CMartini VittorioSersIntercontinentalCSRMacportCassa di Risparmio di RavennaCiclatColumbia TranspostSpedizionieri internazionali RavennaCompagnia Portuale RavennaCasadei GhinassiSecomarviamarNadepExportcoopRomagna AcqueAgmarCNA RavennaCorship spaConsar RavennaServizi tecnico-nauticiTCR ambienteBanca Popolare di RavennaCNA Impresecz lokoFioreAngopiTramacoLe Navi - SeawaysBperSfacsErmareConfartigianato Ravenna