Eni Grande

Porti

ravenna 24 aprile 2019

Canaletta insabbiata, la draga a fine maggio

Ordinanza della Capitaneria limita il pescaggio a 10,20 metri, non più a 10,50

24 aprile 2019 - ravenna - La canaletta d’accesso all'imboccatura del porto di Ravenna si è interrata a causa dello scivolamento laterale della sabbia. Per questo motivo il 17 aprile scorso la Capitaneria di porto ha adottato un’ordinanza che limita il pescaggio delle navi. I mercantili che possono entrare nel porto-canale non devono più avere un pescaggio massimo a 10,50 metri, bensì a 10.20 m. con la presenza di venti centimetri d’acqua di marea favorevole. La Capitaneria ha annunciato che non ci saranno deroghe per i mercantili che pescano 10,25 o 10,30 come accadeva in passato quando tutte le condizioni per una navigazione sicura erano garantite.

Nelle riunioni che sono seguite all’ordinanza presso l’Autorità portuale, è stato spiegato che la draga potrà essere operativa a fine maggio e dovrà lavorare una quindicina di giorni per spianare circa 150 mila metri cubi di sabbia.
Il problema è quello solito: fino a quando non prende il via l'escavo legato al progetto hubportuale non si può scavare ma solo, come nel caso attuale, ‘spianare’, con la concreta possibilità che dopo qualche mese i dossi si ripropongano. Il bando di gara per l’escavo sembra ormai pronto con la possibilità che venga pubblicato prima dell’estate.




© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

genova / Becce: "Non sono ancora arrivati ristori per i terminalisti"

Ue e tassazione dei porti, Recovery Fund e ristori, tre argomenti su cui è intervenuto ...

Becce: "Non sono ancora arrivati ristori per i terminalisti"

Ue e tassazione dei porti, Recovery Fund e ristori, tre argomenti su cui è intervenuto ...

ancona / Adsp mare Adriatico centrale: altri 5,52 mln dal Mit

L’importo sarà utilizzato per interventi di manutenzione ordinaria sulle infrastrutture ...

Adsp mare Adriatico centrale: altri 5,52 mln dal Mit

L’importo sarà utilizzato per interventi di manutenzione ordinaria sulle infrastrutture ...

roma / Tasse Ue, le proposte di Assoporti per il ricorso alla Corte di Giustizia

Sono state illustrate alla ministra De Micheli. Per seguire questa fase sono stati ...

Tasse Ue, le proposte di Assoporti per il ricorso alla Corte di Giustizia

Sono state illustrate alla ministra De Micheli. Per seguire questa fase sono stati ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

CSRServizi tecnico-nauticiGRIMALDIAgmarCassa di Risparmio di RavennaTramacoAngopiNadepCNA ImpreseCasadei GhinassiConsar RavennaExportcoopRomagna AcqueMacportSimapCorship spaFioreSpedizionieri internazionali Ravennacz lokoMartini VittorioT&CCNA RavennaCompagnia Portuale RavennaCiclatTCR Le Navi - SeawaysConfartigianato RavennaAcmarviamarBperSecomarSfacsColumbia TranspostConfcommercio RavennaambienteIntercontinentalSers