Porti

ravenna 30 aprile 2019

Due draghe al lavoro in pochi giorni

Interventi di manutenzione davanti ai terminal poi nella canaletta

30 aprile 2019 - ravenna - Due draghe al lavoro nel porto per la manutenzione dei fondali, mentre un terzo mezzo arriverà verso fine mese per togliere sabbia dalla canaletta in avamporto e spostarla in altri punti del Candiano.

Lo ha deciso l’Autorità di sistema portuale: da una parte per garantire l’operatività dei terminal; dall’altra per riportare il livello della canaletta a quello precedente all’ordinanza della Capitaneria del 17 aprile. I mercantili che possono entrare nel porto-canale non devono più avere un pescaggio massimo a 10,50 metri, bensì a 10.20 con la presenza di 20 cm d’acqua dovuti alla marea favorevole.

Il problema, a differenza del passato, non è dettato da un dosso in formazione all’imboccatura dello scalo, ma dall’interramento di circa 20 cm della canaletta d’accesso a causa della caduta laterale della sabbia. Si tratta di circa 150 mila metri cubi di materiale da rimuovere. Ma anche all’interno del porto canale ci sono punti dove il pescaggio si è ridotto per via dell’insabbiamento. Da qui la necessità di interventi di manutenzione.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

roma / Lavoro e terminal, proposte Pd nel Milleproroghe

Crescita dimensionale per i terminalisti e incentivi all'esodo anticipato peri p ...

ravenna / Borgonzoni: 'Più infrastrutture al servizio del porto'

Incontro con alcuni operatori portuali. 'Toglieremo l'Irpef regionale'

ancona / Al via la demolizione dei silos Sai darsena Marche

Sarà liberata una banchina complessiva di circa 350 metri, con un retro banchina ...

REM 2020

Interviste ed Eventi

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate”

interviste / Nicolini (Confetra): "Agorà 2019 con il ministro De Micheli"

interviste / Maioli (Dinazzano Po): “Ferrobonus, il contributo che rilancia il treno”

interviste / Masucci: “Con il Fondo F2i pronti a rafforzare il sistema delle infrastrutture portuali”

interviste / Mazzotti (LegaCoop): “Gara d'appalto Progetto Hub, le nostre Coop pronte a partecipare”

Consar RavennaNadepServizi tecnico-nauticiCiclatcz lokoT&CFioreBanca Popolare di RavennaTCR SimapTramacoCorship spaCSRAngopiLe Navi - SeawaysSersColumbia TranspostSecomarCNA RavennaConfartigianato RavennaviamarIntercontinentalErmareBperSpedizionieri internazionali RavennaMartini VittorioMacportCNA ImpreseambienteRomagna AcqueCasadei GhinassiSfacsAgmarCompagnia Portuale RavennaCassa di Risparmio di RavennaExportcoop