Trasporti, Logistica

roma 05 settembre 2019

Confetra al ministro De Micheli: "Ecco le sfide da affrontare"

Dichiarazione del presidente Nicolini su trasporti e logistica

05 settembre 2019 - roma - "A nome dell’intero Sistema Confederale, desidero porre al nuovo Ministro Paola De Micheli i nostri più calorosi auguri di buon lavoro” – ha dichiarato il presidente di ConfetraGuido Nicolini.

“Grandi sono le sfide poste innanzi al Paese, proprio nei settori della logistica, delle infrastrutture e del trasporto merci, e proprio in una fase nella quale i “nostri” temi – Via della Seta, Brexit, Corridoi Europei, Guerra dei Dazi, 5G e controllo dei flussi, commercio elettronico, GIG economy – hanno assunto una dimensione centrale nelle relazioni geoeconomiche globali come mai verificatosi prima nella storia.
Occorre ripartire da Connettere l’Italia, dal Fondo Unico Infrastrutture, dare piena attuazione alla Legge di Riforma della portualità e della logistica, implementare il Decreto sulle Smart Road, rilanciare la Cura del Ferro, rendere operativo lo Sportello Unico Doganale e dei Controlli, procedere spediti negli investimenti infrastrutturali previsti dal Contratto di Programma di RFI per il completamento dei Corridoi TEN T, avviare l’implementazione del Piano Nazionale per il rilancio del Cargo Aereo.


Mi riferisco quindi ad atti, documenti di programmazione, norme, risorse che sono già in essere – eredità della precedente Legislatura – e che vorremmo vedere sempre più consolidati ed operativi. Confetra, in rappresentanza dell’intera industry nazionale della logistica e del trasporto merce, sarà come sempre interlocutore istituzionale attento e leale. Ma il Paese, sui nostri temi, deve ricominciare a correre. Confidiamo nell’impulso positivo che il Ministro De Micheli saprà offrire a tutti questi dossier: parliamo di un pezzo decisivo del sistema economico e produttivo nazionale, del 9% del Paese”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

berlino / Dcs Tramaco: "Soddisfatti degli investimenti in Spagna e Koper"

Parla Riccardo Martini. I problemi del settore reefer tra noli e coronavirus

ravenna / Impiantistica offshore, nuovo imbarco alla Sapir

Un sistema j-lay prodotto dalla F.lli Righini destinato alla Gran Bretagna

roma / "Il Milleproroghe occasione per chiudere diversi dossier"

Migliorelli (Confetra) su investimenti porti, infrastrutture, taglio alla burocr ...

REM 2020

Interviste ed Eventi

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate”

interviste / Nicolini (Confetra): "Agorà 2019 con il ministro De Micheli"

interviste / Maioli (Dinazzano Po): “Ferrobonus, il contributo che rilancia il treno”

interviste / Masucci: “Con il Fondo F2i pronti a rafforzare il sistema delle infrastrutture portuali”

interviste / Mazzotti (LegaCoop): “Gara d'appalto Progetto Hub, le nostre Coop pronte a partecipare”

Romagna AcqueCNA ImpreseSfacsColumbia TranspostMacportBperSersServizi tecnico-nauticiFioreCasadei GhinassiExportcoopCassa di Risparmio di RavennaIntercontinentalCiclatAngopiAgmarCSRBanca Popolare di RavennaTCR NadepCorship spaConfartigianato RavennaMartini VittorioLe Navi - Seawayscz lokoCNA RavennaSpedizionieri internazionali RavennaConsar RavennaCompagnia Portuale RavennaSecomarErmareTramacoambienteSimapviamarT&C