Porti

ravenna 10 settembre 2019

Il sindaco de Pascale: "Confermata la conferenza dei servizi del 18"

Nonostante l'inchiesta sull'Adsp, l'hub portuale per ora non si ferma

10 settembre 2019 - ravenna - La conferenza dei servizi in programma mercoledì 18, considerata decisiva per le sorti del progetto hub portuale, resta convocata anche se c'è un provvedimento di sospensione a carico dei vertici dell'Adsp ravennate. Una notizia importante per gli operatori portuali ravennati, molto preoccupati per le sorti dello scalo ravennate. La conferma della riunione del 18 è venuta ieri dal sindaco de Pascale che monitora costantemente la situazione in contatto con il ministro alle Infrastrutture e trasporti Paola De Micheli.

“Non ritengo che sia compito della politica – spiega il sindaco – quello di commentare le decisioni dell’autorità giudiziaria in merito ad indagini o in particolare misure cautelari che per loro natura presentano elementi di delicatezza. I fatti giudiziari inerenti l'Adsp, riguardano una vicenda molto rilevante dal punto di vista della tutela ambientale, come quella legata alla Berkan B e alle attività che l’hanno riguardata, ma che è totalmente disgiunta ed estranea alla procedura amministrativa che riguarda l’Hub portuale e quindi in nessun modo correlata o correlabile al suo buon esito".

"Correttamente informato" nella giornata di lunedì dal presidente Rossi in merito a questo provvedimento, "mi sono occupato di comunicarlo immediatamente e direttamente al ministro De Micheli, che mi ha assicurato il suo totale impegno e attenzione rispetto all’Autorità portuale di Ravenna e al progetto dell’Hub portuale".

Il ministro De Micheli è stata già coinvolta nel periglioso iter di autorizzazione come componete del Cipe per conto del Ministero dell’Economia e delle finanze nella passata legislatura, dunque conosce perfettamente il progetto nei dettagli, lo condivide e mi ha assicurato che il Ministero metterà in campo tutte le azioni necessarie a garantirne il successo. In particolare è confermata la conferenza dei servizi del 18 settembre, il cui buon esito renderebbe finalmente possibile l’avvio delle procedure di gara”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Si intensificano i controlli sul lavoro al porto 24/09/2020

Vertice in prefettura, nel mirino gli infortuni sul lavoro ma anche la regolarità ...

ravenna / Sapir: “La smettano con il dumping tariffario” 23/09/2020

Il presidente Sabadini ai competitor ravennati: “Deve intervenire l’autorità di regolazione ...

ravenna / A Sapir e RYC i trofei di Navigare per Ravenna 20/09/2020

La manifestazione è arrivata in Darsena grazie alla collaborazione di Comune, Guardia ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

Corship spaConfartigianato Ravennaviamarcz lokoMacportCNA ImpreseambienteMartini VittorioNadepConsar RavennaIntercontinentalFioreCNA RavennaLe Navi - SeawaysSfacsCSRTramacoCiclatGRIMALDISpedizionieri internazionali RavennaAcmarExportcoopServizi tecnico-nauticiT&CRomagna AcqueCompagnia Portuale RavennaSecomarAngopiTCR ErmareAgmarCasadei GhinassiSersSimapBperCassa di Risparmio di RavennaColumbia Transpost