Porti

ravenna 19 settembre 2019

AdSP, annullato al presidente Daniele Rossi il provvedimento di interdizione

Vizio di forma. Lunedì nuovo interrogatorio di garanzia

19 settembre 2019 - ravenna - Ultim'ora: è stato annullato il provvedimento di interdizione al presidente dell'AdSP Daniele Rossi, al segretario generale Paolo Ferrandino e al direttore tecnico Fabio Maletti per la vicenda legata alla Berkan B.
I vertici dell'AdSP da metà mattinata sono tornati al lavoro e il commissario Paolo Ferrecchi ha cessato l'incarico.

L'ordinanza di sospensione è stata annullata dal Gip Janos Barlotti per un vizio di forma: i vertici dell'Adsp avrebbero dovuto essere interrogati prima di ricevere l'atto interdittivo.
Il Gip ha già fissato l'interrogatorio per l'inizio della prossima settimana.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravena / Mingozzi (TCR): "Grave errore i nuovi balzelli sui porti"

Invece di difendere shipping e logistica prevale il saccheggio

roma / Cancellata la tassa sui container

L'anuncio di Raffaella Paita. Il lavoro svolto da Confetra

ravenna / Gli agenti: "Il porto unito per le nuove sfide"

Cena degli auguri dell'Asamar a Cà del Pino. Presentato il nuovo calendario delle ...

Confetra

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

Columbia TranspostTramacoAgmarCSRSpedizionieri internazionali RavennaMacportExportcoopSimapcz lokoRomagna AcqueviamarSersCasadei GhinassiFioreMartini VittorioConsar RavennaSecomarambienteLe Navi - SeawaysCNA ImpreseNadepCorship spaIntercontinentalCiclatCassa di Risparmio di RavennaT&CServizi tecnico-nauticiCNA RavennaTCR BperAngopiSfacsCompagnia Portuale RavennaConfartigianato RavennaErmareBanca Popolare di Ravenna