Porti

ravenna 28 novembre 2019

"E' il porto dell'agroalimentare sostenibile"

Confagricoltura Emilia Romagna si schiera a favore dello scalo marittimo

28 novembre 2019 - ravenna - Il porto di Ravenna avra' un "ruolo sempre piu' centrale nello sviluppo competitivo sostenibile dell'agroalimentare emiliano-romagnolo". Dunque "occorre integrare la rete logistica regionale connettendo al meglio i sistemi di trasporto via terra, stradale e ferroviario". Questo l'appello che lancia, nei giorni in cui "l'incubo della viabilità piomba sul comparto agrifood" e "il territorio mostra tutta la sua fragilita', mettendo a rischio la logistica e la tenuta dell'intero sistema economico", la presidente di Confagricoltura Emilia-Romagna Eugenia Bergamaschi. Anche per "alleggerire- sottolinea- il traffico merci sui porti di Genova e Savona".

Dall'associazione c'e' dunque "pieno sostegno al progetto della Regione che, in sei anni, si prefigge il potenziamento dell'hub portuale di Ravenna", creando le condizioni per movimentare 500.000 container e consentire l'accesso a imbarcazioni di dimensioni superiori. "Un piano che deve essere implementato e integrato; che garantisca- continua Bergamaschi-
un efficiente trasporto combinato e la riduzione delle emissioni di CO2".
Statistiche alla mano, il Candiano e' il terzo nella classifica che include i 43 scali censiti da Istat, ricorda la presidente, e rappresenta il 6% del movimento merci portuale italiano. Lo precedono Trieste e Genova; lo inseguono Livorno e Gioia Tauro. Il suo traffico marittimo e' in crescita dello 0,6% nel periodo 2017-2018. La regione, conclude Bergamaschi, "esprime
oltre il 15% dell'export agroalimentare del Paese ed è leader per prodotti Dop e Igp, ha bisogno di un sistema mare che funzioni per non perdere terreno nei confronti dei competitor
stranieri".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Coronavirus, forti preoccupazioni per rischio blocco porti israeliani a mercantili italiani 28/02/2020

Lo scalo romagnolo leader nei traffici con il Medio Oriente

roma / Porti e coronavirus, attenzione alta ma senza allarmismi 26/02/2020

Videoconferenza in mattinata tra Assoporti e le Adsp

pescara / Confronto in Comune sullo sviluppo dello scalo 25/02/2020

Affrontate le tematiche riguardanti il porto, dai lavori delle banchine che partiranno ...

REM 2020

Interviste ed Eventi

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

interviste / Nicolini (Confetra): "Agorà 2019 con il ministro De Micheli" 10/11/2019

interviste / Maioli (Dinazzano Po): “Ferrobonus, il contributo che rilancia il treno” 29/10/2019

interviste / Masucci: “Con il Fondo F2i pronti a rafforzare il sistema delle infrastrutture portuali” 18/07/2019

interviste / Mazzotti (LegaCoop): “Gara d'appalto Progetto Hub, le nostre Coop pronte a partecipare” 20/06/2019

SecomarSfacsExportcoopFioreCorship spaCSRConfartigianato RavennaIntercontinentalcz lokoErmareMacportAgmarCasadei GhinassiviamarCassa di Risparmio di RavennaambienteServizi tecnico-nauticiBanca Popolare di RavennaCNA ImpreseAngopiCompagnia Portuale RavennaT&CTCR Spedizionieri internazionali RavennaColumbia TranspostSersSimapMartini VittorioConsar RavennaLe Navi - SeawaysBperCNA RavennaRomagna AcqueTramacoCiclatNadep