Porti

ravena 05 dicembre 2019

Mingozzi (TCR): "Grave errore i nuovi balzelli sui porti"

Invece di difendere shipping e logistica prevale il saccheggio

05 dicembre 2019 - ravena - Giannantonio Mingozzi, presidente del Terminal Container Ravenna, si associa alle dichiarazioni di netta contrarietà espresse da Assologistica, Confetra e Federlogistica circa il tentativo di inserire nel decreto legge fiscale l'aumento del 3% dell'Ires, la tassa che si applica sul reddito derivante dalle attività svolte sulla base di autorizzazioni e concessioni portuali. "Abbiamo appena schivato, grazie all'impegno di molti parlamentari che lo hanno contrastato, un emendamento che sarebbe costato 15 euro in più per ogni container pieno o vuoto sbarcato o imbarcato nei porti italiani, che oggi si affacciano nuovi balzelli che mettono a rischio la competitività del sistema portuale" sottolinea Mingozzi.

"Lo shipping e la logistica, che rappresentano circa il 9% del Pil italiano, vanno difesi e tutelati perchè sono tra le poche attività in grado di migliorare il futuro imprenditoriale ed occupazionale di Ravenna e di tutto il Paese; ogni tentativo di applicare nuove tasse sulle attività portuali e sulla mobilità della merce appesantendone la fiscalità diretta ed indiretta indebolisce tutto il settore, rendendolo più esposto alla concorrenza europea, agguerrita e sostenuta. Senza dimenticare, conclude Mingozzi, che gli incrementi di tasse sui terminal portuali si riflettono anche sulla tenuta delle aziende di autotrasporto e su ogni operatore del comparto import ed export delle merci".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

roma / Ecco il decreto legge per la liquidità alle imprese 09/04/2020

I provvedimenti in vigore fino al prossimo 31 dicembre

ravenna / Coronavirus, iniziati i controlli sugli autotrasportatori esteri 08/04/2020

Predisposti due punti sanitari al T&C e in area San Vitale

ravenna / Autotrasporto, da mercoledì i controlli anti Covid 19 agli autisti 06/04/2020

In porto due aree per fermare i mezzi: T&C e San Vitale

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

Casadei GhinassiambienteIntercontinentalConfartigianato RavennaCiclatTramacoAgmarConsar RavennaBperRomagna AcqueFioreCompagnia Portuale RavennaBanca Popolare di RavennaCorship spaCNA RavennaTCR cz lokoColumbia TranspostSersT&CNadepSecomarSfacsCSRSimapSpedizionieri internazionali RavennaAngopiMartini VittorioErmareMacportLe Navi - SeawaysCassa di Risparmio di RavennaExportcoopServizi tecnico-nauticiviamarCNA Imprese