Armatori, Cantieri

ravenna 05 dicembre 2019

Alla Micoperi il compito di recuperare il relitto della Berkan B

L'avvio dei lavori previsto per il prossimo mese

05 dicembre 2019 - ravenna - E' previsto per metà gennaio, l'avvio dei lavori per il recupero del relitto della Berkan B, semiaffondato nel canale Piomboni. A eseguire l'intervento sarà la Micoperi di Silvio Bartolotti. L'azienda ravennate si è infatti aggiudicata la gara d'appalto indetta dall'Autorità di sistema portuale. L'investimento previsto oscilla tra gli 8 e i 9 milioni di euro.
Per recuperare il relitto verrà impiegata la Micoperi 30, la nave utilizzata per i lavori offshore e per il recupero della Costa Concordia, davanti al Giglio.
Per l'apertura del cantiere bisognerà attendere il termine dell'iter burocratico per l'assegnazione dei lavori. Considerate anche le festività natalizie e di capodanno, è presubile che Micoperi 30 entri in azione a metà gennaio. L'impresa avrà 10 giorni per il recupero del relitto e 180 per lo smaltimento.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Armatori, Cantieri

trieste / Fincantieri realizzerà uno scafo per il gruppo Framherji 01/04/2020

Contratto da 50 milioini di euro. Vard, la controllata di Fincantieri, sta inoltre ...

roma / MATTIOLI (Confitarma): "Misure urgenti per 380 milioni" 17/03/2020

Lettera alla ministra De Micheli per chiedere provvedimenti a favore dell'armamento: ...

trieste / Fincantieri chiude gli otto impianti Italia 16/03/2020

Fino al 29 marzo, anticipo delle ferie estive per 8900 dipendenti

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

SfacsCassa di Risparmio di RavennaServizi tecnico-nauticiCorship spaCiclatBanca Popolare di RavennaCNA RavennaTramacoSecomarIntercontinentalCasadei Ghinassicz lokoTCR AgmarambienteConsar RavennaCNA ImpreseSersColumbia TranspostLe Navi - SeawaysMartini VittorioviamarCompagnia Portuale RavennaSpedizionieri internazionali RavennaFioreMacportSimapConfartigianato RavennaBperT&CExportcoopErmareCSRAngopiNadepRomagna Acque