Porti

ravenna 06 febbraio 2020

Master in diritto marittimo, portuale e della logistica

Al via la seconda edizione del percorso di formazione unico nel panorama universitario italiano. Domani 7 febbraio la lezione inaugurale con Andrea Ferrante e Daniele Rossi

06 febbraio 2020 - ravenna - Parte la seconda edizione del Master universitario (I livello) in Diritto marittimo, portuale e della logistica, organizzato dal Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Bologna (sede di Ravenna), in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del mare adriatico centro settentrionale, e diretto dalla professoressa Greta Tellarini, Ordinario di diritto della navigazione nell’Università di Bologna.
Il Master, che ha il patrocinio del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, di Assoporti, Confetra, Confitarma e Assologistica, ha inizio domani, venerdì, con una lezione inaugurale, che si terrà alle ore 15 a Palazzo Rasponi a Ravenna, su “La pianificazione e la programmazione di opere portuali”, con particolare riferimento al Progetto di Hub Porto di Ravenna, i cui relatori sono Andrea Ferrante, presidente della III sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, e Daniele Rossi, presidente di Assoporti e dell’AdSP del mare adriatico centro settentrionale.
Il Master, che prevede 200 ore di didattica frontale e 500 ore di stage presso enti o aziende o, in alternativa, la redazione di un project work, anche in collaborazione con enti o imprese, intende incrementare la formazione e il perfezionamento professionale dei suoi studenti, anche attraverso il coinvolgimento diretto nell’ambito della didattica di testimonianze di professionisti e operatori, visite guidate e iniziative rivolte ai partecipanti e la pianificazione di eventi di studio e di approfondimento, di convegni e seminari riguardanti le materie dei settori di riferimento in un contesto anche internazionale.
Dopo il successo della prima edizione, sia in termini di iscrizioni, sia in termini di successivo inserimento professionale nei settori di riferimento degli iscritti in cerca di occupazione, il Master in Diritto marittimo, portuale e della logistica si ripropone anche in questa seconda edizione come un percorso di formazione post-universitaria altamente professionalizzante, unico nel panorama universitario italiano, che ha attratto pure quest’anno molti iscritti da fuori regione. Tra i partecipanti di questa nuova edizione si contano non solo neo-laureati di diverse discipline, ma anche professionisti qualificati, già inseriti in posizioni occupazionali di rilievo, in molti casi con una formazione di base non giuridica, che intendono perfezionare e integrare le proprie conoscenze con una forte ambizione di crescita e nella consapevolezza che al professionista di oggi si richiedono sempre più frequentemente competenze trasversali.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

roma / Porti internazionali uniti per assicurare traffico merci 31/05/2020

A rappresentare l’Associazione dei Porti Italiani, il presidente dell'Adsp veneta ...

ravenna / Il TCR ai tempi del Covid-19: il lockdown e la ripartenza 31/05/2020

Dalla crisi di marzo e aprile a una certezza: le principali compagnie mondiali continuano ...

ravenna / Rosetti (Consar) lancia la ‘solidarietà commerciale’ 30/05/2020

"Per non morire di ribassi sulle tariffe. E l’esasperazione della concorrenza può ...

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

AgmarSersErmareSecomarServizi tecnico-nauticiMartini VittorioRomagna AcqueT&CCassa di Risparmio di RavennaCNA ImpreseColumbia TranspostCorship spaCompagnia Portuale RavennaviamarambienteCSRBperConfartigianato RavennaCNA RavennaSpedizionieri internazionali RavennaSfacsAngopiBanca Popolare di RavennaLe Navi - SeawaysSimapTramacoOLYMPIA DI NAVIGAZIONENadepTCR IntercontinentalConsar RavennaMacportCasadei GhinassiExportcoopFiorecz lokoCiclat