Armatori, Cantieri

dusseldorf 20 gennaio 2020

Ferretti Group, nel 2019 registrato un +20% rispetto all'anno precedente

Order intake pari a 691 milioni di Euro; nel 2018 era stato di 574 milioni di euro

20 gennaio 2020 - dusseldorf - Innovazione e avanguardia nautica sono le parole chiave con cui Ferretti Group si presenta al BOOT 2020, il più importante appuntamento nautico europeo della stagione invernale, in programma a Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio.

Sei i magnifici yacht esposti, tra cui spiccano le due le première: il nuovo Pershing 7X, capolavoro della ‘X Generation’ svelato in anteprima mondiale, e il già iconico Riva Dolceriva, che debutta per la prima volta sul mercato tedesco.
Vera e propria evoluzione, sia dal punto di vista stilistico-funzionale che da quello prestazionale, il nuovo Pershing 7X amplia l’attuale gamma del marchio, inserendosi come prodotto competitivo nel segmento di mercato sopra i 20 m. Prodotto in fibra di carbonio, aggiunge importanti novità estetiche agli stilemi tipici di Pershing, senza rinunciare ad alta tecnologia ed elevate prestazioni.
Presentato ufficialmente in Germania anche il Riva Dolceriva, l’open di 48 piedi caratterizzato da un nuovissimo design degli esterni sviluppato da Officina Italiana Design, che ha inaugurato un nuovo corso stilistico per tutte le imbarcazioni Riva.

Il BOOT è stato anche l’occasione per annunciare sei novità progettuali, che segnano l'ingresso del Gruppo in due nuovi segmenti di mercato ad alta potenzialità: l'outboard e il sailing.
Nel corso della conferenza stampa, Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group, ha parlato degli oltre 200 milioni di euro investiti negli ultimi 4 anni, che hanno generato il 90% dei ricavi del 2018, soprattutto grazie all'apporto dei nuovi prodotti. Il trend positivo si conferma anche nel 2019 con un order intake pari a 691 milioni di Euro, +20% rispetto al 2018 quando l'order intake era stato di 574 milioni di euro.

Al fianco delle première Pershing 7X e Riva Dolceriva, sono stati esposti quattro modelli di grande successo: Ferretti Yachts 670 e Ferretti Yachts 780; Riva 90’ Argo; 48’ Wallytender.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Armatori, Cantieri

marina di ravenna / In fiamme motoscafo al cantiere Carnevali. DUE VIDEO 21/05/2020

I mezzi a fuoco nello specchio d'acqua antistante

trieste / Fincantieri realizzerà uno scafo per il gruppo Framherji 01/04/2020

Contratto da 50 milioini di euro. Vard, la controllata di Fincantieri, sta inoltre ...

roma / MATTIOLI (Confitarma): "Misure urgenti per 380 milioni" 17/03/2020

Lettera alla ministra De Micheli per chiedere provvedimenti a favore dell'armamento: ...

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

cz lokoBanca Popolare di RavennaSecomarviamarIntercontinentalTCR Compagnia Portuale RavennaCorship spaSersLe Navi - SeawaysMacportTramacoRomagna AcqueSpedizionieri internazionali RavennaAngopiAgmarFioreT&CNadepCasadei GhinassiSfacsConfartigianato RavennaBperCassa di Risparmio di RavennaCiclatServizi tecnico-nauticiCNA RavennaambienteCNA ImpreseErmareColumbia TranspostOLYMPIA DI NAVIGAZIONEConsar RavennaMartini VittorioCSRSimapExportcoop