Energia, Offshore

bologna 18 aprile 2020

"Offshore e nautica possono ripartire"

La richiesta della Regione inviata al Governo. Alcune attività al via il 27 aprile

18 aprile 2020 - bologna - La Regione proporrà al Governo una possibile sperimentazione per la riapertura anticipata di alcune filiere di valenza internazionale, tra queste l'industria offshore e la nautica. Una notizia molto importante alla luce, ad esempio, degli impianti in costruzione nel cantiere Rosetti Marino e attualmente fermi.
La decisione è stata presa questa mattina durante la riunione in Regione del Patto per il lavoro. Era presente il sindaco di Ravenna Michele de Pascale. Il documento con le richieste è stato inviato al Governo, cui spetta l'ultima parola.
Si punta a ripartire dai primi di maggio se non prima, possibilmente dal 27 aprile.
Si tratta di filiere di grande valore e prestigio per l’intero Paese, come quelle dell’automotive e dell’automazione, in grado di garantire l’applicazione di protocolli avanzati e innovativi grazie all’impegno delle parti sociali e delle imprese; della nautica e dell’offshore, che hanno già definito protocolli avanzati per la sicurezza; della ceramica, della moda; dell’impiantistica alimentare, parte integrante della filiera agroalimentare nazionale ed internazionale, e della meccanica agricola, direttamente collegata alla produzione primaria. Infine, la filiera dell’edilizia e delle costruzioni, con particolare riferimento ai cantieri delle opere pubbliche e di supporto alle filiere manifatturiere già operative, oltre alle attività ancora in corso nelle aree del sisma.

In serata, l'assessore regionale Andrea Corsini spiega che per alcune attività è stato chiesto al Governo di ripartire dal 27 aprile (vedasi il documento della cabina di regia).


RIAPERTURE DAL 27 APRILE


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

ravenna / “A Ravenna il più grande hub della CO2 al mondo” 02/07/2020

L'intervista dell'ad di Eni, Descazi, al Sole 24 Ore

ravenna / Guberti: "Solo danni dal blocco delle trivellazioni" 24/06/2020

Il presidente della Camera di commercio in campo per il rilancio del settore

rimini / Confindustria: "Basta con la moratoria all'estrazione del gas" 24/06/2020

Il presidente romagnolo Maggioli soddisfatto per l'aggiudicazione dei lavori dell'hub ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

Spedizionieri internazionali RavennaConfartigianato RavennaCorship spaSersColumbia TranspostCSRcz lokoGrimaldiCNA ImpreseErmareCasadei GhinassiCiclatSfacsAcmarConsar RavennaIntercontinentalSecomarTramacoT&CviamarTCR CNA RavennaAngopiLe Navi - SeawaysBperExportcoopNadepCompagnia Portuale RavennaServizi tecnico-nauticiCassa di Risparmio di RavennaRomagna AcqueMartini VittorioFioreMacportAgmarSimapambiente