Trasporti, Logistica

ravenna 25 maggio 2020

Via il Ponte di Teodorico per far transitare i nuovi treni merci

Il cantiere aprirà l'8 giugno. Sette mesi di lavori. Benefici per il porto

25 maggio 2020 - ravenna - Inizia il cantiere per la demolizione del Ponte di Teodorico, sopra il fascio dei binari della stazione centrale. Via ai lavori l’8 giugno, riapertura del traffico sul nuovo manufatti ai primi di dicembre. Il porto ne avrà grandi benefici perchè le dimensioni del nuovo ponte consentiranno di far transitare sui binari sottostanti i treni per maxi container e per il trasporto dei rimorchi dei camion. L’investimento è di 9 milioni di euro ed è realizzato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), nell’ambito degli accordi sottoscritti con il Comune di Ravenna, l’Autorità di sistema portuale e la Regione, per migliorare l’accessibilità ferroviaria all’area portuale.

“Nei giorni scorsi è stato presentato l’investimento di 50 milioni di euro per realizzare due scali merci al servizio del porto” ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici, Roberto Fagnani. “Un intervento che consentirà di togliere 4mila treni merci dalla stazione centrale. Quindi anche in questo caso, avremo benefici per i treni commerciali, ma anche per quelli passeggeri”.

“RFI – come ha spiegato il direttore regionale Vincenzo Cifaliello - ha progettato un nuovo ponte stradale ad arco con trave a via inferiore, caratterizzato da un’unica campata di 56 metri di ampiezza e un impalcato lungo 58 metri e largo 19. Previsti anche lo smontaggio e la demolizione della passerella pedonale che oggi corre parallela al ponte. Il nuovo ponte migliorerà e renderà più sicura anche la viabilità comunale, grazie a un percorso pedonale su un lato dello stesso e uno ciclabile sull’altro”.

La demolizione del vecchio Ponte Teodorico è programmata negli ultimi tre fine settimana di giugno (13/14, 20/21 e 27/28) durante i quali il traffico ferroviario sarà parzialmente sospeso sulle linee Castelbolognese – Ravenna, Ferrara – Ravenna e Faenza – Ravenna e i treni sostituiti con autobus, rispettivamente, fra Lugo e Ravenna, fra Alfonsine e Ravenna e fra Russi e Ravenna. La linea Ravenna – Rimini non sarà interessata dai lavori. I dettagli su orari e percorsi dei bus sostitutivi per le specifiche giornate d'interruzione della linea, saranno consultabili sui siti internet delle compagnie ferroviarie o nelle biglietterie. Dall’8 giugno il ponte sarà chiuso alla viabilità comunale, fino alla conclusione dei lavori, prevista per dicembre 2020.

Come hanno spiegato l’ing Camprini e l’arch Braghini dell’amministrazione comunale, il traffico verrà completamente interrotto dalla circonvallazione alla Rotonda dei Goti, in corrispondenza della Rocca Brancaleone, fino all’incrocio con via Arbe, e anche nel tratto iniziale di via Darsena.
Per consentire ai mezzi che proverranno dalle zone di via Chiavica Romea – via delle Industrie di raggiungere via Darsena – via Candiano, il senso di marcia di via Teodorico sarà temporaneamente invertito e lungo la stessa via Teodorico sarà realizzata una pista ciclabile provvisoria. Per rendere più fluida la circolazione sarà inoltre realizzata una rotonda provvisorie all’incrocio tra via Antico Squero e via Darsena e il tratto di via Antico Squero compreso tra via Teodorico e la nuova rotatoria provvisoria sarà a doppio senso di circolazione.

Inoltre, conseguentemente all’interruzione della circolazione sul tratto della circonvallazione alla rotonda dei Goti sopra citato, i veicoli provenienti da via San Gaetanino potranno soltanto girare a destra in via di Roma o a sinistra in via Sant’Alberto ma non proseguire dritto nella circonvallazione alla rotonda dei Goti.
Le deviazioni saranno opportunamente segnalate e indirizzeranno verso i percorsi della circonvallazione esterna.

IMMAGINI

MAPPE


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

ravenna / Demolito il ponte di Teodorico 29/06/2020

Completata la prima fase dei lavori curati da RFI

ravenna / FERROVIE 1 / Iniziata la demolizione del ponte Teodorico 13/06/2020

Sopralluogo al cantiere del presidente Bonaccini con de Pascale e Corsini. Dal pomeriggio ...

ravenna / FERROVIE 2 / De Pascale: "Ponte Teodorico, finalmente partono gli investimenti" 13/06/2020

Iniziato lo smantellamento della passerella pedonale, oggi quello delle arcate. I ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

Consar RavennaCNA ImpreseSpedizionieri internazionali RavennaGrimaldiMartini VittorioBperConfartigianato RavennaCassa di Risparmio di RavennaSimapCiclatAgmarFioreCSRTCR Servizi tecnico-nauticiSfacsExportcoopCompagnia Portuale RavennaSecomarErmareCorship spaSersMacportCasadei GhinassiCNA RavennaRomagna AcqueLe Navi - SeawaysTramacoNadepColumbia Transpostcz lokoAcmarT&CIntercontinentalAngopiambienteviamar