Porti

roma 02 luglio 2020

Gentile: "Sull'autoproduzione servono regole chiare e condivise"

Per il presidente di Assologistica "il rispetto delle norme è un elemento imprescindibile"

02 luglio 2020 - roma - Sull'autoproduzione in ambito portuale servono regole chiare e condivise. Lo afferma il presidente di Assologistica, Andrea Gentile, ricordando come il tema di una corretta applicazione di questa materia sia stato oggetto di incontri presso il Ministero dei Trasporti già nell'estate del 2018.

"In alcune realtà portuali - dice Gentile - il ricorso all'autoproduzione da parte dei vettori marittimi è avvenuto al di fuori delle norme determinando distonie tra diversi porti e pregiudizio per i lavoratori e le imprese".

"Il rispetto delle norme - aggiunge - un elemento imprescindibile è se le regole non sono chiare e determinano un'applicazione difforme, vanno modificate migliorandole. E' fondamentale che in un ambito come quello portuale, dove operano diversi soggetti, le regole siano puntuali e uniformemente applicate. In un momento emergenziale come questo ancora più importante garantire la corretta concorrenza tra i diversi attori".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Venezia perde il 14,4% nel trimestre, Genova il 27,2% solo in giugno 29/07/2020

La crisi della portualità provocata dal Covid non allenta la presa

ravenna / Cgil, Marcello Santarelli nuovo segretario della Filt 29/07/2020

Succede a Mauro Comi alla guida della categoria dal 2016

roma / Assoporti: "Snellire la normativa sui dragaggi" 28/07/2020

Le proposte potrebbere essere inserite nel DL Semplificazioni

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

ambienteCNA RavennaTCR ErmareColumbia TranspostServizi tecnico-nauticiConfartigianato RavennaCorship spaCiclatExportcoopTramacoSimapCompagnia Portuale RavennaIntercontinentalSecomarGrimaldiCNA ImpreseSersLe Navi - SeawaysSpedizionieri internazionali RavennaFioreAcmarAngopiCasadei GhinassiSfacscz lokoNadepT&CviamarCassa di Risparmio di RavennaAgmarConsar RavennaMartini VittorioMacportBperCSRRomagna Acque