ENI Cafè

Porti

ravenna 02 aprile 2022

Ordinanza della Capitaneria per regolare traffico navale e ancoraggi in rada

Provvedimento necessario per le molteplici attività nello specchio acqueo fuori dalle dighe

02 aprile 2022 - ravenna - La Capitaneria di porto di Ravenna, dopo un lungo e complesso iter che ha visto coinvolti principalmente l’Istituto Idrografico della Marina Militare e i Piloti del porto, ha finalizzato i lavori che hanno portato all’emanazione di un’Ordinanza che istituisce uno schema di separazione del traffico navale e disciplina le manovre delle navi nelle fasi di atterraggio e di uscita dal porto di Ravenna.

Con la medesima Ordinanza, la n. 32/2022 in data 31 marzo 2022, (consultabile all’indirizzo www.guardiacostiera.it/ravenna, alla sezione “Ordinanze”), l’Autorità Marittima ha altresì istituito le aree regolamentate di ancoraggio nella zona di mare antistante l’imboccatura del porto di Ravenna.

Questa Ordinanza si è resa necessaria a seguito delle accresciute esigenze del traffico navale che scala il sorgitore ravennate, con lo scopo di garantire gli aspetti di sicurezza della navigazione, di salvaguardia della vita umana in mare e di tutela dell’ambiente marino.

In particolare, sono stati valutati gli esiti di alcuni eventi occorsi in passato a navi mercantili in manovra di ingresso e di uscita dal porto, le severe condizioni meteorologiche che sovente si verificano nei mesi invernali, connotati da fenomeni intensi di nebbia e poi il crescente volume dei traffici che interessano lo scalo cittadino.

A ciò si deve aggiungere la particolare conformazione della zona di mare prospicente il porto di Ravenna, che registra la presenza di 38 piattaforme estrattive off-shore, di relitti sommersi, di un impianto di allevamento e di itticoltura, di un’area destinata a poligono militare, di una zona di tutela biologica denominata “Z.T.B Fuori Ravenna” e di un’area di divieto di ancoraggio e pesca per la presenza di condotte sottomarine.

Grazie alla stretta collaborazione con l’Istituto Idrografico della Marina Militare di Genova è stato così finalizzato il provvedimento che sicuramente accrescerà il gradiente di sicurezza della navigazione marittima.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Malettti nuovo segretario generale dell'Adsp

La notizia comunicata ai dipendenti dell'ente portuale

Malettti nuovo segretario generale dell'Adsp

La notizia comunicata ai dipendenti dell'ente portuale

ravenna / Elicottero in mare, dispersi e inquinamento: ma è un'esercitazione

L'operazione coordinata dalla Direzione Marittima – Guardia Costiera dell’Emilia ...

Elicottero in mare, dispersi e inquinamento: ma è un'esercitazione

L'operazione coordinata dalla Direzione Marittima – Guardia Costiera dell’Emilia ...

ravenna / Sapir, ecco il nuovo Bilancio di sostenibilità

Aumentano gli occupati, età media sempre più bassa, infortuni a livello minimo. I ...

Sapir, ecco il nuovo Bilancio di sostenibilità

Aumentano gli occupati, età media sempre più bassa, infortuni a livello minimo. I ...

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Sagemcz lokoItalmetAcmarMacportT&CConfartigianato RavennaCNA partiNadepFioreBperOlympiaCasadei GhinassiSfacsSersSpedizionieri internazionali RavennaCSRRomagna AcqueServizi tecnico-nauticiExportcoopCorship spaSecomarCiclatIntercontinentalGrimaldiCassa di Risparmio di RavennadragaggiCompagnia Portuale RavennaFedepilotiSimapConsar RavennaArco LavoriVianelloviamarTCR TramacoConfcommercio RavennaColumbia TranspostAgmarMartini VittorioAngopiLe Navi - Seaways