ENI Cafè

Trasporti, Logistica

ravenna 06 maggio 2022

Zls, dal ministro Carfagna per accelerare i tempi

Serata del Propeller per fare il punto sul provvedimento che fa perno sul porto

06 maggio 2022 - ravenna - “Entro maggio conto di incontrare la ministra per la Coesione sociale Mara Carfagna, per entrare nei dettagli della valutazione sul progetto di Zona Logistica Semplificata che abbiamo inviato ai Consigli dei ministri per l’approvazione. Dopo quell’incontro avremo le idee più chiare sulla tempistica del ‘via libera’ ma sono fiducioso in tempi abbastanza celeri”. L’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti Andrea Corsini è intervenuto ieri sera al convegno promosso dal Propeller club di Ravenna su ‘Zls Emilia Romagna’.


Il presidente del club che riunisce gli operatori portuali, Simone Bassi, ha sottolineato lo spirito unitario che fin dall’inizio ha contraddistinto la spinta di Ravenna verso le Zls “con i primi dialoghi con Mario Petrosino e Gianni Bessi e con l’impegno di Corsini appena ha avuto le deleghe alle Infrastrutture e ai Trasporti”.


La carta vincente è stata il porto, diventato il ‘pivot’ della Zona logistica semplificata che può contare su 4500 ettari di estensione coinvolgendo centri intermodali e aree commerciali di tutta la regione che devono avere legami operativi con lo scalo marittimo.

Il progetto di Zls predisposto dalla Regione ha come partner tecnico l'Itl presieduto dall'avv. Guido Fabbri: "E' stato un lavoro importante. All'inizio c'era scetticismo, poi abbiamo ampliato i metri quadrati a disposizione per accogliere altre richieste di ingresso. Ci sono agevolazioni importanti, a partire dalla semplificazione amministrativa con il taglio dei tempi autorizzativi per chi si insedia nel perimetro della Zls".


“Dopo l’approvazione – ha aggiunto Corsini – dovremo occuparci della Governance della Zls e concretizzare i contributi rivolti alle imprese che operano nella Zls e hanno relazioni con il porto che non è più di Ravenna o della regione, ma di un0’ampia fetta di Pianura Padana. Parliamo di azioni su tre livelli: nazionale, con misure come il credito d’imposta; regionale con una serie di bandi legati ai Fondi strutturali europei in arrivo a breve, la legge 14 sull’internazionalizzazione, agevolazioni fiscali per quanto di nostra competenza; i Comuni, quando la situazione dei bilanci sarà migliorata con il post-pandemia, potranno agire sugli oneri di urbanizzazione con scontistiche”.

Infine la Zona franca interclusa per la quale “c’è l’impegno della Regione e la volontà dell’Agenzia delle Dogane”.

“La discussione sulla Zls che ha coinvolto tutte le forze politiche fa ben sperare in una approvazione abbastanza rapida, così da poter mettere a disposizione uno strumento di sviluppo molto importante e, soprattutto, connesso con il nostro” ha commenta il consigliere regionale Gianni Bessi.

Per Paolo Ferrandino, segretario generale dell’Adsp, la Zls premia “un porto che sta crescendo nell’ottica di hub logistico, che ha aree per sviluppare l’intermodalità. E’ questo che fa la differenza e che interessa le imprese”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

roma / Confetra: Nicolini non si ricandida, Ivano Russo ad di Ram

Per il direttore generale la chiamata del ministro Giovannini

Confetra: Nicolini non si ricandida, Ivano Russo ad di Ram

Per il direttore generale la chiamata del ministro Giovannini

ravenna / "Il Fast Corridor? Un'opportunità per le aziende emiliane"

Avviato il nuovo servizio sulla tratta ferroviaria Tcr-Marzaglia con Medlog

"Il Fast Corridor? Un'opportunità per le aziende emiliane"

Avviato il nuovo servizio sulla tratta ferroviaria Tcr-Marzaglia con Medlog

ravenna / Licciardi confermato alla presidenza di Anacer

Avrà ancora a fianco come vice presidenti Niccolò D'Andria e Andrea Galli

Licciardi confermato alla presidenza di Anacer

Avrà ancora a fianco come vice presidenti Niccolò D'Andria e Andrea Galli

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grilli (COMPAGNIA PORTUALE): “Traffici in crescita, stabilizzeremo nuovo personale in gennaio”

Grilli (COMPAGNIA PORTUALE): “Traffici in crescita, stabilizzeremo nuovo personale in gennaio”

Compagnia Portuale RavennaVianelloBperItalmetAcmarSagemAngopicz lokoSimapConsar RavennaviamarExportcoopConfcommercio RavennaSpedizionieri internazionali RavennaGrimaldiSersFedepilotiSfacsIntercontinentalRomagna AcqueTramacoCSRCNA partiColumbia TranspostCassa di Risparmio di RavennaFioreConfartigianato RavennaMacportCorship spaCasadei GhinassiMartini VittorioT&CServizi tecnico-nauticiLe Navi - SeawaysCiclatTCR Arco LavoriNadepAgmarOlympiaSecomar