Energia, Offshore

ravenna 09 marzo 2015

Corso universitario sull'offshore

Apre a pochi giorni dall' #OMC2015

09 marzo 2015 - ravenna - Si è aperta questa mattina presso la sede di via Guaccimanni la winter school del Dipartimento di Ingegneria su "Offshore and marine systems engineering" , promossa dai dipartimenti di Ingegneria e dal Comse, centro per l'offshore, in collaborazione con fondazione Flaminia e Comune di Ravenna.
La scuola invernale è propedeutica all'avvio della laurea magistrale che avverrà nel prossimo anno accademico con il titolo di "Ingegnere dell'off shore e dei sistemi marini" che avrà sede proprio a Ravenna.

Trenta gli iscritti, fra laureati e tecnici ed esperti del settore provenienti da tutta Italia, ai corsi della winter school. All'inaugurazione è intervenuto il vicesindaco Giannantonio Mingozzi: "Ringrazio i docenti e le numerose imprese che hanno aderito alla nostra iniziativa che dimostra come Ravenna sia in Europa una città attenta alle nuove tecnologie oil and gas e soprattutto all'evoluzione della ricerca scientifica e didattica. Non è un caso che tra 15 giorni si apra proprio nella nostra città l' #Omc2015 che raggruppa oltre 600 imprese di tutto il mondo interessate al settore.

Mingozzi ha ribadito che "Ravenna deve fare il possibile unitamente a governo e regione, affinché un settore che offre lavoro a 4mila addetti nel nostro territorio continui a progredire e a garantire sicurezze tecnologiche all'ambiente della costa".

Il programma dei corsi prevede per domani una visita al cantiere della Rosetti Marino e, per la settimana successiva la realizzazione di alcuni casi di studio sulle biotecnologie, metodi diagnostici, corrosione e disegno delle piattaforme.




© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

roma / Pluribond Assomineraria: supporto a sostenibilità filiera estrattiva 03/06/2020

Il direttore Ketoff: "Nonostante il Covid il settore ha garantito in massima sicurezza ...

ravenna / Le aziende ravennati del gas prevedono perdita fatturato fino a 650 milioni 22/05/2020

Sondaggio Roca presso gli associati: Covid, prezzo petrolio e scelte politiche pesano ...

bologna / "Offshore e nautica possono ripartire" 18/04/2020

La richiesta della Regione inviata al Governo. Alcune attività al via il 27 apri ...

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

TramacoSersOLYMPIA DI NAVIGAZIONEBperCNA ImpreseCSRviamarConfartigianato Ravennacz lokoambienteServizi tecnico-nauticiCiclatAgmarCorship spaLe Navi - SeawaysAngopiSimapMacportExportcoopFioreRomagna AcqueTCR SfacsErmareBanca Popolare di RavennaColumbia TranspostSecomarSpedizionieri internazionali RavennaCasadei GhinassiCassa di Risparmio di RavennaCNA RavennaMartini VittorioCompagnia Portuale RavennaConsar RavennaT&CIntercontinentalNadep