Porti

pomezia 17 dicembre 2015

Premiati i soccorritori della Gokbel

17 dicembre 2015 - pomezia - Il Sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci ha partecipato questa mattina all'iniziativa congiunta dell'Associazione nazionale Gruppi Ormeggiatori e Barcaioli Porti Italiani, (ANGOPI) e della Federazione italiana dei Piloti dei porti (FEDEPILOTI) che si è svolta a Pomezia sul tema: “Il fattore umano: elemento di rischio o di opportunità per la sicurezza portuale?”. 

Tra i ravennati presenti il capo degli Ormeggiatori Mauro Samaritani, il capo pilota Roberto Bunicci, il presidente dell'Angopi, Cesare Guidi. 

Nel corso dell'iniziativa, è stato conferito un riconoscimento ai piloti e agli ormeggiatori protagonisti delle operazioni di soccorso in occasione della tragica collisione fra due navi avvenuta il 28 dicembre scorso al largo di Marina di Ravenna.

"Oggi ricordiamo una tragedia - ha detto il sindaco Matteucci - che ha colpito profondamente la comunità ravennate, ma nello stesso tempo diamo un giusto riconoscimento a quanti in quella giornata si sono spesi con generosità e competenza per salvare delle vite umane.
Il 28 dicembre di un anno fa al largo della costa ravennate si è verificato un evento terribile: la collisione fra due navi, il Gokbel e la Lady Aziza costata la vita a sei persone".



"Aiutateci a fare dell’Italia uno snodo centrale nel Mediterraneo". Intervenendo questa mattina al convegno organizzato a Pomezia dall’Angopi, l’associazione nazionale gruppi ormeggiatori e barcaioli dei porti italiani, e Fedepiloti il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, ha ringraziato a nome del governo le due associazioni per il lavoro che stanno facendo nei porti italiani. Un riconoscimento alla professionalità e generosità di piloti e ormeggiatori nella gestione quotidiana del lavoro, come nelle emergenze che si presentano in mare e sulle banchine.

Il Comandante Generale del Corpo della Capitanerie di Porto, Vincenzo Melone, ha parlato, dal canto suo, di «simbiosi perfetta tra Servizi tecnico nautici e Autorità marittima» e ha ricordato il ruolo fondamentale svolto dai Stn nella vicenda dell’affondamento del mercantile turco Gokbel nel dicembre del 2014. Nel corso dell’evento si è svolta la cerimonia di premiazione degli ormeggiatori e piloti protagonisti del salvataggio dei naufraghi della Gokbel e degli ormeggiatori tarantini che hanno salvato un operaio coinvolto nel crollo di una gru nelle acque del porto.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / "Toninelli non si accorge che il Paese perde competitività"

I sindacati proclamano per mercoledì 24 lo sciopero nei porti

ravenna / Tre navi sequestrate in pochi giorni

Dispositivi antincendio malridotti, lavoro a bordo sotto gli standard previsti

ravenna / Celebrati gli anniversari di Capitaneria e Guardia costiera

Cerimonia e convegno molto partecipato con il comandante Ruberto

GENOVA

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

Cassa di Risparmio di RavennaambienteCorship spaMartini VittorioErmareMacportSecomarIntercontinentalCompagnia Portuale RavennaCNA ImpreseExportcoopConfartigianato RavennaCNA RavennaSfacsNadepColumbia TranspostBperAgmarServizi tecnico-nauticiT&CLe Navi - SeawaysSpedizionieri internazionali RavennaFioreAngopiCasadei GhinassiviamarCiclatSimapCSRBanca Popolare di RavennaRomagna AcqueTramacocz lokoConsar RavennaSersTCR