Porti

ravenna 28 dicembre 2015

Ricordata la tragedia della Gokbel

28 dicembre 2015 - ravenna - Un anno fa, nella collisione fra due navi, la Gokbel e la Lady Aziza, avvenuto al largo di Marina di Ravenna persero la vita sei persone. 

Questa mattina il Sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci, il Vicesindaco Giannantonio Mingozzi insieme al Capitano di Vascello Giuseppe Romano, all'Assessore regionale Raffaele Donini, al Presidente dell'Autorità Portuale Galliano Di Marco e al Deputato Alberto Pagani hanno reso omaggio alle vittime di quella tragedia gettando dei fiori in mare nel luogo dell'incidente.

«Oggi – commentano Matteucci e Mingozzi – ricordiamo una tragedia che ha colpito profondamente la nostra comunità. In questo primo triste anniversario ci stringiamo idealmente alle famiglie delle vittime e rilanciamo il nostro impegno per la sicurezza del nostro scalo portuale. Nello stesso tempo rinnoviamo la nostra gratitudine a quanti in quella giornata si sono spesi, con generosità e competenza, nel tentativo di salvare vite umane: servizi pubblici, servitori dello Stato, ma anche privati.

Un grazie di cuore a : Guardia Costiera, Capitaneria, Autorità portuale, Vigili del Fuoco, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Polizia Municipale, Protezione civile, 118, Pronto Soccorso, Medicina dell’ospedale Santa Maria delle Croci, Croce Rossa, Corporazione piloti del porto, Sers (Società concessionaria servizio di rimorchio), Gruppo ormeggiatori del porto,Piloti, Eni che è intervenuta con i suoi uomini e i suoi mezzi e la Società Bambini di Marina di Ravenna. I servizi tecnici nautici sono una delle cose che funzionano nel nostro Paese. Scardinare il sistema sarebbe un errore: senza servizi tecnici nautici efficienti quel giorno il bilancio delle vittime sarebbe stato ancora più tragico».




© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Porto Reno pronto al rilancio

La darsena turistica di Casal Borsetti completa di servizi nautici e commerciali

ravenna / "Toninelli non si accorge che il Paese perde competitività"

I sindacati proclamano per mercoledì 24 lo sciopero nei porti

ravenna / Tre navi sequestrate in pochi giorni

Dispositivi antincendio malridotti, lavoro a bordo sotto gli standard previsti

premio logistico

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

AngopiviamarCompagnia Portuale RavennaSersFioreIntercontinentalLe Navi - SeawaysMacportTCR Romagna AcqueTramacoCorship spacz lokoCasadei GhinassiambienteAgmarColumbia TranspostCiclatBperCassa di Risparmio di RavennaSecomarServizi tecnico-nauticiCSRBanca Popolare di RavennaSimapSfacsConfartigianato RavennaNadepMartini VittorioErmareT&CCNA ImpreseExportcoopConsar RavennaSpedizionieri internazionali RavennaCNA Ravenna