Porti

ravenna 04 ottobre 2016

AP di Ravenna, Daniele Rossi verso la presidenza

04 ottobre 2016 - ravenna - E' attesa per oggi la nomina del nuovo presidente dell'Autorità portuale di Ravenna. Il nome più accreditato, da 48 ore a questa parte, è quello di Daniele Rossi (nella foto, mentre parla al podio) già manager dell'area finanza di Eni e Saipem, quindi Ad di Rosetti Marino, l’azienda ravennate dell’oil&gas e della cantieristica navale. 

Rossi vive a Ravenna con la famiglia. Dopo l’esperienza in Rosetti è stato amministratore delegato della rumena GSP Offshore, mentre ora è consigliere di amministrazione di MGM Lines, azienda di trasporti marittimi, ed è impegnato nella logistica portuale in West Africa.

Con Rossi altri due candidati: Luciano Guerrieri, già presidente dell'Autorità portuale di Piombino, e Paolo Baldrati, direttore di Versalis Ravenna, molto quotato in Eni.

Accanto a quella di Ravenna sono prossime le nomine dei presidenti delle Autorità portuali di Ravenna, Venezia, Livorno, Bari, Civitavecchia, Cagliari e, forse, La Spezia.




© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

roma / Ecco il decreto legge per la liquidità alle imprese 09/04/2020

I provvedimenti in vigore fino al prossimo 31 dicembre

ravenna / Coronavirus, iniziati i controlli sugli autotrasportatori esteri 08/04/2020

Predisposti due punti sanitari al T&C e in area San Vitale

ravenna / Autotrasporto, da mercoledì i controlli anti Covid 19 agli autisti 06/04/2020

In porto due aree per fermare i mezzi: T&C e San Vitale

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

CSRT&CNadepConsar RavennaTCR Compagnia Portuale RavennaSecomarTramacocz lokoSimapMacportExportcoopAgmarSpedizionieri internazionali RavennaErmareLe Navi - SeawaysMartini VittorioBperCiclatSfacsConfartigianato RavennaviamarCasadei GhinassiambienteSersCNA RavennaColumbia TranspostRomagna AcqueServizi tecnico-nauticiCassa di Risparmio di RavennaCorship spaBanca Popolare di RavennaIntercontinentalAngopiFioreCNA Imprese