Energia, Offshore

ravenna 15 marzo 2019

Manifestanti da sei regioni per l'energia italiana

Appuntamento in piazza del Popolo alle ore 11

15 marzo 2019 - ravenna -
Raduno dei manifestanti alle 10.30 in piazza del Popolo, inizio degli interventi alle 11. E' questo il programma della manifestazione intitolata 'Per l'energia italiana-Accendiamo il buon senso' in programma domani, sabato, a Ravenna.

La manifestazione è stata promossa per tenere alta l'attenzione nei confronti del governo che ha recentemente approvato un provvedimento (contenuto nel dl Semplificazioni) che blocca l'attività di ricerca e produzione gas per 18-24 mesi, mettendo a rischio imprese e lavoratori.

Il programma prevede l'intervento di apertura del Sindaco di Ravenna, Michele de Pascale, a seguire Emilio Miceli (Segreteria CGIL/Segretario Generale FILCTEM CGIL), Stefan Pan (Vicepresidente Nazionale di Confindustria), Luigi Sbarra (Segretario Generale Aggiunto CISL), Daniele Vaccarino (Presidente Nazionale CNA), Pierpaolo Bombardieri (Segretario generale aggiunto UIL), Arturo Alberti (Vicepresidente Nazionale Confimi Industria), Palma Costi (Assessore regionale alle attività produttive). Saranno presenti rappresentanti nazionali delle altre associazioni di categoria che aderiscono alla manifestazione.

Si annunciano partecipanti da Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Basilicata, Sicilia e Toscana.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

ravenna / Confindustria sul gas: "Sbigottiti dal silenzio del governo"

Oltre al blocco estrattivo in atto, preoccupa la Legge Finanziaria

ravenna / Attaccata dai pirati nave Remas della Micoperi

Il mezzo impegnato nell'offshore del Golfo del Messico.Intervista all'Ad Silvio Bartolotti ...

ravenna / Conte non pronuncia mai la parola 'gas'

Delusione per il premier che ha evitato le problematiche dell'energia nazionale

Confetra

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

SecomarAgmarSerscz lokoSfacsBperFioreambienteNadepColumbia TranspostCompagnia Portuale RavennaCNA RavennaRomagna AcqueMartini VittorioSimapCNA ImpreseCassa di Risparmio di RavennaTramacoServizi tecnico-nauticiTCR IntercontinentalT&CLe Navi - SeawaysExportcoopCorship spaBanca Popolare di RavennaCSRConsar RavennaCiclatSpedizionieri internazionali RavennaCasadei GhinassiMacportErmareConfartigianato RavennaviamarAngopi