ENI Cafè

Energia

ravenna 29 aprile 2022

Confindustria: "Urgente una scelta nazionale sul polo energetico ravennate"

Il presidente Bozzi rilancia l'appello del sindaco a Draghi e al parlamento

29 aprile 2022 - ravenna - Confindustria Romagna unisce la propria voce a quella del sindaco di Ravenna, Michele de Pascale, e ne rilancia con forza e convinzione l’appello al premier Draghi e al parlamento, per una visione di sistema e integrata sull’energia che faccia tesoro delle esperienze e delle competenze dei territori, mettendole in rete a beneficio di tutti.

“Il momento è adesso: serve subito una strategia composita e di lungo raggio – ribadisce il presidente Roberto Bozzi – Non c’è urgenza maggiore di quella attuale: Ravenna e la Romagna hanno idee, tecnologie e professionalità che per decenni hanno affermato il distretto offshore adriatico in tutto il mondo, lavorando con rigorosa osservanza della sicurezza e lanciando parallelamente e con successo il modello di turismo che ancora anima le nostre coste.

La ricchezza e il dinamismo del nostro territorio affondano lì le loro radici: è tutto pronto e rodato per funzionare su larga scala, sia per quanto riguarda le fonti energetiche tradizionali sia soprattutto per le rinnovabili. Estrazioni di metano, rigassificatore, parco eolico e fotovoltaico galleggiante, idrogeno verde, cattura e stoccaggio della CO2: la diversificazione dell’approvvigionamento è già qui, insieme a un enorme potenziale di minore inquinamento e impatto climatico, maggiore disponibilità di energia e posti di lavoro.
Possiamo rendere concreta questa transizione a livello nazionale ora, partendo da qui”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia

roma / Il sindaco: "Bene Cingolani su ripresa attività estrattiva di gas"

Il ministro in Senato ha parlato anche della revisione del documento sulle zone dove ...

Il sindaco: "Bene Cingolani su ripresa attività estrattiva di gas"

Il ministro in Senato ha parlato anche della revisione del documento sulle zone dove ...

ravenna / OMC, i grandi gruppi industriali si uniscono per diminuire le emissioni di Co2

Sottoscritto l'accordo tra Cabot, Herambiente, Marcegaglia, Polynt, Versalis Eni, ...

OMC, i grandi gruppi industriali si uniscono per diminuire le emissioni di Co2

Sottoscritto l'accordo tra Cabot, Herambiente, Marcegaglia, Polynt, Versalis Eni, ...

ravenna / Progetto di sei aziende per la decarbonizzazione

Verrà presentato in occasione dell'evento promosso da Omc in programma il 16 giugno. ...

Progetto di sei aziende per la decarbonizzazione

Verrà presentato in occasione dell'evento promosso da Omc in programma il 16 giugno. ...

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grilli (COMPAGNIA PORTUALE): “Traffici in crescita, stabilizzeremo nuovo personale in gennaio”

Grilli (COMPAGNIA PORTUALE): “Traffici in crescita, stabilizzeremo nuovo personale in gennaio”

CiclatArco LavoriCorship spaviamarT&CSpedizionieri internazionali RavennaTCR FioreOlympiaAcmarExportcoopConfcommercio RavennaMacportSfacsTramacoConfartigianato RavennaVianelloNadepServizi tecnico-nauticiMartini VittorioColumbia TranspostAngopiItalmetCNA partiRomagna AcqueAgmarConsar RavennaSagemBperIntercontinentalLe Navi - SeawaysCSRSimapSecomarCasadei GhinassiCompagnia Portuale RavennaGrimaldicz lokoSersCassa di Risparmio di RavennaFedepiloti