ENI Cafè

Porti

ravenna 09 maggio 2018

Gruppo Ormeggiatori, Armari nuovo presidente

Samaritani lascia dopo due mandati. Nanni vice presidente

09 maggio 2018 - ravenna - Nella mattinata di oggi, alla presenza del Direttore marittimo dell’Emilia Romagna CV Pietro Ruberto, si è formalizzato il passaggio di consegne per il rinnovo delle cariche sociali del Gruppo Ormeggiatori del Porto. Il past president Mauro Samaritani lascia l’incarico dopo due mandati ad Andrea Armari, già vice-presidente.

L’elezioni di Armari rappresenta un segno di continuità rispetto al lavoro svolto fin qui da Samaritani, dando seguito sul piano sociale e professionale a quello che ormai nei fatti rappresenta il Gruppo Ormeggiatori nella realtà portuale ravennate.
Con Armari sono risultati eletti Nicola Nanni e Arnaldo Bongiovanni nei ruoli rispettivamente di vicepresidente e consigliere più anziano.

“È stato un onore – ha commentato Samaritani congedandosi - rappresentare il Gruppo Ormeggiatori in questi anni. Sarò per sempre grato”.
Parlando di servizi tecnico nautici torna subito alla mente la tragedia del 28 dicembre 2014 quando, nella collisione tra i mercantili Gokbel e Lady Aziza, perirono 6 marinai. Cinque marittimi vennero salvati grazie all’immediato intervento di Capitaneria di porto, Ormeggiatori, Piloti, Rimorchiatori. Samaritani uscì nel mare in tempesta e si prodigò insieme agli altri soccorritori, per salvare i marinai sopravvissuti.

In una lettera indirizzata a Samaritani, il comandante della Direzione Marittima Capitaneria di porto, Ruberto, esprime parole di apprezzamento per il lavoro svolto: “Ho avuto modo di constatare personalmente l’efficace ed efficiente servizio svolto, sempre orientato alla tutela della sicurezza nel porto e della navigazione, alla quale questo Gruppo ormeggiatori concorre in modo encomiabile”.
Il nuovo capo gruppo Armari, ha 46 anni, ed è entrato negli ormeggiatori nel luglio del 1998. Dal 2000 siede nel cda, prima come sindaco revisore, dal 2003 come membro effettivo. E’ stato vice presidente di Samaritani per due mandati.

La redazione di portoravennanews desidera ringraziare Samaritani per la preziosa collaborazione sempre prestata in questi anni nell’intento di ampliare e qualificare sempre più l’informazione legata alle attività portuali e augura buon lavoro al neo presidente Armari.

Nella foto, da sin. Samaritani, Ruberto, Armari, Nanni



© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Malettti nuovo segretario generale dell'Adsp

La notizia comunicata ai dipendenti dell'ente portuale

Malettti nuovo segretario generale dell'Adsp

La notizia comunicata ai dipendenti dell'ente portuale

ravenna / Elicottero in mare, dispersi e inquinamento: ma è un'esercitazione

L'operazione coordinata dalla Direzione Marittima – Guardia Costiera dell’Emilia ...

Elicottero in mare, dispersi e inquinamento: ma è un'esercitazione

L'operazione coordinata dalla Direzione Marittima – Guardia Costiera dell’Emilia ...

ravenna / Sapir, ecco il nuovo Bilancio di sostenibilità

Aumentano gli occupati, età media sempre più bassa, infortuni a livello minimo. I ...

Sapir, ecco il nuovo Bilancio di sostenibilità

Aumentano gli occupati, età media sempre più bassa, infortuni a livello minimo. I ...

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

dragaggiSecomarExportcoopConsar RavennaFioreCompagnia Portuale RavennaTCR SersAgmarCasadei GhinassiTramacoAngopiNadepRomagna AcqueOlympiaSpedizionieri internazionali RavennaMacportArco LavoriSfacsAcmarVianelloCiclatIntercontinentalFedepilotiCorship spaConfartigianato Ravennacz lokoviamarBperCNA partiServizi tecnico-nauticiT&CItalmetGrimaldiConfcommercio RavennaColumbia TranspostLe Navi - SeawaysSagemSimapCSRCassa di Risparmio di RavennaMartini Vittorio