ENI Cafè

Porti

ravenna 02 gennaio 2019

de Pascale: "Preoccupa la guerra delle tariffe in porto"

Sulla proposta di acquisto di Sapir a Setramar: "Non mi risultano novità"

02 gennaio 2019 - ravenna - Tra i tanti temi affrontati dal sindaco di Ravenna Michele de Pascale nell'intervista al Resto del Carlino sul bilancio della prima parte del mandato, due in particolare hanno riflessi diretti sul porto. Oltre a ribadire che il 2019 sarà decisivo per l'avvio del progetto hub portuale, de pascale parla di guerra delle tariffe tra terminal e di collegamenti stradali.
 
"Sulle tariffe - dice il sindaco al Carlino - sento molta preoccupazione anche perché quando scendono molto penalizzano la sicurezza delle persone e delle merci. Come amministrazione comunale non ci siamo mai occupati delle vicende interne ai terminal". Per quanto riguarda la trattativa per l'acquisto di Setramar da parte di Sapir, de Pascale affferma : "Non mi risultano novità".

Articolata la risposta sui collegamenti stradali: "Primo tema: seguiamo quotidianamente l’accordo di programma con l’Anas perché investa i 100 milioni di euro che ha già a bilancio per la grande viabilità ravennate ovvero Classicana, Adriatica e connessione con la Romea. Secondo tema: per noi è strategico il Passante a Bologna, non ‘di’ Bologna. E’ l’unica opera che può migliorare il collegamento verso Nord e può essere realizzato in tempi brevi, ma il Governo non è d’accordo. Terzo tema: il completamento della statale 16. La variante di Argenta sta per approdare al Consiglio superiore dei lavori pubblici. Ora si faccia almeno la variante di Mezzano. Al netto del fatto che resto un grande sostenitore della E55, degna di un paese moderno. E vengo alla Ravegnana. Certe mie parole sono state fraintese e non mi riferisco a questo giornale. E’ più che evidente che la nuova Ravegnana Ravenna-Forlì sarebbe auspicabile, ma non mi va di prendere in giro i cittadini. Il costo sarebbe elevatissimo, con espropri continui. L’unica possibilità è che il Governo ne faccia un tema proprio. Porrei una riflessione sui limiti di carico. Oggi sulla Ravegnana transitano mezzi pesanti che potrebbero invece viaggiare sulla E45. Da questo mese di gennaio parleremo con Anas per distinguere il traffico locale da quello a lunga percorrenza".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Dopo 5 mesi arriva una nave dall'Ucraina con un carico di soia

Si tratta della Sacura, con 11mila tonnellate di prodotto

Dopo 5 mesi arriva una nave dall'Ucraina con un carico di soia

Si tratta della Sacura, con 11mila tonnellate di prodotto

ravenna / Infortunato su una nave da crociera, passeggero soccorso dalla Capitaneria e dal 118

Il paziente è stato stabilizzato e trasbordato sulla motovedetta con l’assistenza ...

Infortunato su una nave da crociera, passeggero soccorso dalla Capitaneria e dal 118

Il paziente è stato stabilizzato e trasbordato sulla motovedetta con l’assistenza ...

ravenna / Primo semestre positivo per il porto, frenata in luglio

Il bilancio dell'Adsp: bene i prodotti agroalimentari, le argille e il ferro, in ...

Primo semestre positivo per il porto, frenata in luglio

Il bilancio dell'Adsp: bene i prodotti agroalimentari, le argille e il ferro, in ...

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

AgmarNadepOlympiaSersItalmetBperVianelloCorship spaSimapConfartigianato RavennaArco LavoriCasadei GhinassiCNA partiIntercontinentalConfcommercio RavennaCompagnia Portuale RavennaTCR Martini VittorioSfacsTramacoExportcoopFioreFedepiloticz lokoLe Navi - SeawaysCiclatSagemGrimaldiviamarSpedizionieri internazionali RavennaT&CAngopiConsar RavennadragaggiAcmarColumbia TranspostCSRCassa di Risparmio di RavennaSecomarRomagna AcqueServizi tecnico-nauticiMacport