Porti

ravenna 28 febbraio 2014

L'acciaio di Arvedi alla Setramar

28 febbraio 2014 - ravenna - Le acciaierie Arvedi di Cremona lasciano il porto di Venezia per il terminal Setramar di Ravenna.
Il contratto che Arvedi aveva con il terminal Multi service srl di Porto Marghera era di 1,2 milioni di tonnellate di rinfuse minerali.

La notizia ha fatto naturalmente scalpore. A Porto Marghera hanno addirittura accusato l'Autorità portuale di Ravenna di aver finanziato l'acquisto di una gru per favorire l'arrivo del nuovo traffico. Notizia seccamente smentita (con minaccia di querele) da parte del presidente Galliano Di Marco.

Il "core business" del Gruppo Arvedi è costituito da attività siderurgiche primarie e di trasformazione, con volumi di circa 3,36 milioni di tonnellate e un fatturato consolidato di 2.186 milioni di euro nel 2012, che danno impiego a circa 2594 persone, di cui 2165 in territorio cremonese.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Porto Reno pronto al rilancio

La darsena turistica di Casal Borsetti completa di servizi nautici e commerciali

ravenna / "Toninelli non si accorge che il Paese perde competitività"

I sindacati proclamano per mercoledì 24 lo sciopero nei porti

ravenna / Tre navi sequestrate in pochi giorni

Dispositivi antincendio malridotti, lavoro a bordo sotto gli standard previsti

premio logistico

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

CiclatSersConsar RavennaServizi tecnico-nauticiMartini VittorioCSRColumbia TranspostErmareCorship spaTCR Cassa di Risparmio di RavennaCompagnia Portuale RavennaT&CviamarLe Navi - SeawaysIntercontinentalRomagna AcqueCNA ImpreseNadepSecomarambienteBperSpedizionieri internazionali RavennaCNA RavennaSfacsSimapCasadei GhinassiExportcoopAgmarTramacoFiorecz lokoConfartigianato RavennaAngopiBanca Popolare di RavennaMacport