Porti

pireo 13 agosto 2019

Container, Cosco investe ancora nel Pireo

Per quest'anno previsti 5.5 milioni di teus movimentati

13 agosto 2019 - pireo - Il gruppo cinese Cosco ha in programma la costruzione di un quarto terminal portuale al Pireo, espandendo il suo piano di investimenti di ulteriori 200 milioni di euro per un totale di 800 milioni. Lo riporta la stampa greca, citando fonti vicine al dossier.
Il nuovo piano industriale sarà discusso con L'autorità portuale il 20 agosto e prevede la costruzione di un terminal della capacità di 2,8 milioni di teu, situato a est dell’attuale molo I. L’obiettivo dei cinesi è espandere la capacità del porto a oltre 10 milioni di teu, paragonabile a quella dei maggiori porti del Nord Europa.

Il traffico merci nel porto del Pireo ha raggiunto quota 4,9 milioni di teu nel 2018, il 18,4% in più rispetto all’anno precedente. Quest'anno il traffico salirà a 5,5-5,6 milioni di teu.
Con il completamento previsto della parte occidentale del molo III, la capacità del Pireo raggiungerà i 7,5 milioni di teu: il nuovo molo IV ne aggiungerà altri 2,8 milioni. Il nuovo terminal avrà un costo di quasi 300 milioni di euro.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

roma / Il premier: “Verrò per l’energia Eni da moto ondoso”

Conte annuncia che sarà presente all'inaugurazione dell'impianto nell'offshore del ...

ravenna / Ferrecchi (AdSP): "Spiragli per la manutenzione ordinaria"

Il commissario incontra il cluster portuale: "Affronterò il tema con atteggiamento ...

ravenna / Confindustria Romagna: "Timori su porto e oil&gas"

Ne ha parlato il vice presidente Tarozzi intervendo sulla congiuntura

CONFETRA RAVENNA 14 OTTOBRE

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

TCR ambienteServizi tecnico-nauticiSecomarErmareColumbia TranspostTramacoCassa di Risparmio di RavennaCNA RavennaFioreSimapRomagna AcqueSersSpedizionieri internazionali RavennaT&CCorship spaConfartigianato RavennaNadepBperSfacsviamarIntercontinentalCompagnia Portuale RavennaCSRAngopiMacportLe Navi - SeawaysConsar RavennaAgmarBanca Popolare di RavennaCasadei GhinassiCiclatExportcoopcz lokoMartini VittorioCNA Imprese