PARTECIPAZIONEEni Grande

Trasporti, Logistica

trieste 03 aprile 2020

Treni e traghetti trainano lo scalo giuliano

In marzo andamento in controtendenza per la posizione geografica

03 aprile 2020 - trieste - Porto di Trieste in controtendenza grazie al traffico merci su treno e traghetti. I dati non sono ancora ufficiali, ma si parla di un aumento, riferito a marzo, superiore di alcuni punti percentuali rispetto allo stesso mese del 2019.
"Aver investito sul treno oggi ci da qualche possibilità in più rispetto ad altri porti. Il treno è rimasta l'unica modalità con cui le merci si muovono da un confine all'altro - spiega Zeno D'Agotino, presidente dell'Adsp triestina - non potendo viaggiare su camion. La nostra rete di servizi intermodali diventa strategica e fondamentale". L'attività di marzo è andata addirittura a gonfie vele per uno storico operatore come  Samer&Co Shipping che si occupa prevalentemente delle Autostrade del mare, il collegamento marittimo Turchia/Trieste.
Enrico Samer, definisce "marzo un mese quasi da record": i 21.902 camion trasportati a febbraio, sono diventati 22.473 a marzo, in piena crisi mondiale. Hanno pesato, appunto, "la difficoltà del transito terrestre attraverso la penisola balcanica dei camion, che si sono riversati sulla strada marittima, e la richiesta di treni, mancando autisti sia turchi che europei in genere". Ma tutti sono convinti che sia in arrivo un momento di calo: "Stanno entrando in lockdown anche i paesi riferimento del porto: Germania, Austria, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia. Prevediamo un rallentamento".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

ravenna / Testato il supertreno con 2500 tonnellate di cereali 18/10/2020

Collaborazione tra il Gruppo Veronesi e Rail Traction Company

vercelli / Cat connect, il sistema Caterpillar per supervisionare i motori 12/10/2020

Combinazione di attrezzature, tecnologia e servizi. La collaborazione con Dinazzano ...

milano / Arriva il marchio certificato per la logistica sostenibile 06/10/2020

SOS-LOGistica completa il processo di qualifica con BSI, Bureau Veritas e Certiq ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

Cassa di Risparmio di RavennaSecomarCNA RavennaIntercontinentalTramacoNadepConsar RavennaErmareAcmarT&CColumbia TranspostExportcoopSimapCasadei GhinassiCiclatGRIMALDICSRLe Navi - SeawaysSfacsAgmarCorship spaambienteAngopiRomagna AcqueTCR CNA ImpreseMartini VittorioSpedizionieri internazionali RavennaBperCompagnia Portuale RavennaFioreSersviamarMacportServizi tecnico-nauticiConfartigianato Ravennacz loko