sicurezza e cambiamento

Armatori, Cantieri

ravenna 20 marzo 2023

La Ferretti costruirà i Wally e la gamma Infynito nei cantieri San Vitale

Completata l'acquisizione della struttura dalla Rosetti Marino

20 marzo 2023 - ravenna - Rosetti Marino ha ceduto a Ferretti Group il cantiere San Vitale, a Marina di Ravenna. Il sito produttivo conta oltre 70.000 metri quadrati, comprensivo di bacino di carenaggio.

L’acquisizione ha previsto un investimento iniziale di circa 40 milioni di euro, ai quali seguiranno ulteriori 40 milioni nel prossimo triennio, per la realizzazione di nuovi spazi produttivi e un centro di ricerca e sviluppo.

"L’operazione - spiega il gruppo che ha sede a Forlì -  rientra nelle strategie di crescita della Ferretti: a piena operatività il nuovo impianto aumenterà la capacità produttiva di circa il 20%. L’acquisizione del nuovo cantiere di Ravenna è stata completamente finanziata con capitale proprio derivante dai proventi derivanti della recente quotazione alla Borsa di Hong Kong".

Ferretti Group è controllata all'86% da Weichai, gruppo manifatturiero cinese che nel 2019 ha registrato un fatturato di 37 miliardi di dollari. Una quota di circa l'11% del gruppo è di proprietà di F Investments, holding controllata dalla famiglia Ferrari.

Il nuovo complesso produttivo, in provincia di Ravenna si colloca in una posizione strategica, vicino all’headquarter di Forlì e al cantiere di Cattolica.
"Con questa operazione il Gruppo consolida la strategia di investimento che negli ultimi cinque anni ha portato all’ampliamento e miglioramento di tutti gli stabilimenti e, in particolare, del cantiere di La Spezia e della Superyacht Yard di Ancona.

“L’acquisizione dell’area è il mantenimento di una promessa. Abbiamo grandi progetti e immaginiamo un sito produttivo all’avanguardia in tutti i suoi aspetti: benessere delle persone che vi lavorano, impatto sociale positivo, tutela dell’ambiente anche attraverso la scelta accorta dei materiali e aumento della produzione. Abbiamo trovato a Ravenna la giusta casa per i Wally a vela e per l’espansione dei nostri altri marchi, a partire dalla straordinaria gamma Ferretti Yachts Infynito. 

Scegliamo ancora una volta l’Italia, investiamo per rafforzarci, ma anche per tenere alta la bandiera di un’industria simbolo del nostro Paese, quella della nautica di lusso, e dell’ampia rete di imprenditoria e alta artigianalità che tutto il mondo guarda con ammirazione e invidia”, ha commentato l’Avv. Alberto Galassi, CEO di Ferretti Group. 

 


© copyright Porto Ravenna News

CONDIVIDI

Altro da:
Armatori, Cantieri

ravenna / Rosetti Marino smentisce le voci: la società non è in vendita

Lo comunicano il presidente Silvestroni e l'ad Guerra dopo che il Corriere della ...

Rosetti Marino smentisce le voci: la società non è in vendita

Lo comunicano il presidente Silvestroni e l'ad Guerra dopo che il Corriere della ...

ravenna / Rosetti Marino, utili e ricavi in crescita

Approvato il bilancio semestrale 2023. I primi ammontano a 6,4 milioni (1,1 nello ...

Rosetti Marino, utili e ricavi in crescita

Approvato il bilancio semestrale 2023. I primi ammontano a 6,4 milioni (1,1 nello ...

ravenna / Rigassificatore. Rosetti Marino, firmato il contratto con la Snam

Lavoreranno 900 persone per realizzare le strutture al largo di Punta Marina

Rigassificatore. Rosetti Marino, firmato il contratto con la Snam

Lavoreranno 900 persone per realizzare le strutture al largo di Punta Marina

Interviste ed Eventi

interviste / Cozza (Cisl): «Dal porto di Ravenna 1 miliardo annuo allo Stato Ma alla carenza di organico della Dogana non pensano»

Cozza (Cisl): «Dal porto di Ravenna 1 miliardo annuo allo Stato Ma alla carenza di organico della Dogana non pensano»

interviste / Cirilli (Petrokan) Secomar e Ambiente Mare nell'orbita Itelyum

Cirilli (Petrokan) Secomar e Ambiente Mare nell'orbita Itelyum

interviste / Rossi (AdSP) “Gli investitori attratti dalla strategicità del nostro porto. Acceleriamo sull’escavo”

Rossi (AdSP) “Gli investitori attratti dalla strategicità del nostro porto. Acceleriamo sull’escavo”

interviste / Export con il nuovo Terminal Container un ruolo di primo piano

Export con il nuovo Terminal Container un ruolo di primo piano

interviste / La coesione del cluster portuale supererà ogni difficoltà

La coesione del cluster portuale supererà ogni difficoltà

Le Navi RavennaTramacoCassa di Risparmio di RavennaOlympiaColumbia TranspostMacportAngopiSfacsT&CdragaggiIntercontinentalRomagna AcqueConsar RavennaCNA partidonelliConfcommercio RavennaExportcoopCiclatCSRCorship spaFedepilotiNadepServizi tecnico-nauticiTCR SagemGrimaldiArco LavoriviamarConfartigianato RavennaFioreAcmarBperCompagnia Portuale RavennaAgmarCasadei GhinassiSersSecomarMartini VittorioSpedizionieri internazionali RavennaItalmet