Da energie diverse un

Energia

roma 15 maggio 2023

Tre ministri per l'inaugurazione di OMC Med Energy

Tajani, Urso e Pichetto Fratin al taglio del nastro. L'evento dal 23 al 25 maggio

15 maggio 2023 - roma - Presentata a Roma l’edizione del trentennale di OMC Med Energy, in programma nell’area del Pala De Andrè dal 23 al 25 maggio. 

Tre i ministri italiani che interverranno: Antonio Tajani, titolare degli Esteri, Pichetto Fratin (Ambiente), Adolfo Urso (responsabile del dicastero delle Imprese e del Made in Italy). Con loro i colleghi George Papanastasiou da Cipro, Mohamed Arkab dall’Algeria. Tra i partecipanti ai vari panel figura come invitato Claudio Descalzi, ad di Eni, quindi annunciati Kadri Simson (Commissaria europea all’Energia), Tarek El Molla (ministro del Petrolio egiziano) e altri esponenti di livello internazionale.

 

Il tema di quest’anno è “Rimodellare l'industria energetica: azioni per la transizione”, una ‘giusta transizione’ che coinvolge tutto il Mediterraneo.
È dal 1993 che OMC-MED ENERGY mobilita, con crescente successo, tutti i protagonisti dell’industria energetica (istituzioni, associazioni, università, stakeholder nazionali ed esteri); quest’anno l’evento celebra il suo trentennale, dedicando sempre maggiore attenzione alle tematiche della transizione energetica. 

Al centro del cambio di passo c’è il Mediterraneo, che in ambito energetico può diventare “un grande ponte tra Nord e Sud del mondo, un vero laboratorio per la creazione di nuovi e innovativi business”, dice Monica Spada, presidente della manifestazione. “Per questo OMC ha cambiato nome, definendosi OMC-MED ENERGY, e punta a estendere la collaborazione tra i Paesi e gli operatori delle due sponde del mare nostrum, che hanno esigenze comuni, possono condividere un network solido, scambiare tra loro esperienze e competenze”.

Ma anche nei tanti momenti di dialogo e confronto (l’Innovation Room), nelle sessioni tecniche e negli spazi espositivi, non mancheranno le novità: progetti e tecnologie innovative, start up e giovani ricercatori che si confronteranno con esperti e tecnici dell’energia.

Protagonista del lancio di Omc-Med Energy è stata Monica Spada, presidente della manifestazione; sono seguiti gli interventi di Filippo Tessari, HR Manager della Fondazione Eni Enrico Mattei, che ha presnetato uno studio sull’EuroMed Green Deal; Edoardo Dellarole, presidente Program Commitee Omc-Med energy parlerà dell’Innovation Room, spazio della manifestazione dedicato ai giovani e all’innovazione. In chiusura, sarà lanciato il nuovo logo della manifestazione a cura degli studenti della Libera Accademia Belle Arti di Rimini.


© copyright Porto Ravenna News

CONDIVIDI

Altro da:
Energia

ravenna / Alma Petroli, 14 milioni per la nuova colonna dell’impianto di distillazione

Foris Engineering e Quality Engineering si sono aggiudicate il contratto. Bovo: «È ...

Alma Petroli, 14 milioni per la nuova colonna dell’impianto di distillazione

Foris Engineering e Quality Engineering si sono aggiudicate il contratto. Bovo: «È ...

ravenna / Un'idrovora in dono ai vigili del fuoco

Iniziativa di Assorisorse e Amici della Terra sono stati raccolti 372mila euro Il ...

Un'idrovora in dono ai vigili del fuoco

Iniziativa di Assorisorse e Amici della Terra sono stati raccolti 372mila euro Il ...

ravenna / OMC Med Energy. Francesca Zarri nuovo chairman della conference

Confermata la prossima edizione dall'8 al 10 aprile 2025

OMC Med Energy. Francesca Zarri nuovo chairman della conference

Confermata la prossima edizione dall'8 al 10 aprile 2025

Interviste ed Eventi

interviste / Giornata del Mare. Maltese: «È un invito del mare a partecipare al suo grande gioco»

Giornata del Mare. Maltese: «È un invito del mare a partecipare al suo grande gioco»

interviste / Piano Regolatore del Porto. Modimar e Seacon si sono aggiudicate la gara

Piano Regolatore del Porto. Modimar e Seacon si sono aggiudicate la gara

interviste / Silvestroni (Roca). «Pitesai bocciato? Un sollievo»

Silvestroni (Roca). «Pitesai bocciato? Un sollievo»

interviste / Rossi (AdSP): «Rigassificatore, porto di Ravenna primo hub energetico del Mediterraneo»

Rossi (AdSP): «Rigassificatore, porto di Ravenna primo hub energetico del Mediterraneo»

interviste / Compagnia Portuale. Grilli: «2023, un anno impegnativo»

Compagnia Portuale. Grilli: «2023, un anno impegnativo»

SersIntercontinentalLe Navi RavennaSecomarviamarServizi tecnico-nauticiMacportExportcoopColumbia TranspostCasadei GhinassiSpedizionieri internazionali RavennaFioreCSRdonelliCNA partiAngopiSfacsConfcommercio RavennaCiclatArco LavoriTCR Cassa di Risparmio di RavennaOlympiaRomagna AcqueFedepilotiConsar RavennaAgmardragaggiSagemBperItalmetTramacoCorship spaConfartigianato RavennaGrimaldiMartini VittorioAcmarNadepCompagnia Portuale RavennaT&C