Da energie diverse un

Energia

ravenna 09 giugno 2023

OMC riprogrammato dal 24 al 26 ottobre

L'evento al Pala De André era stato sospeso in maggio per via dell'alluvione

09 giugno 2023 - ravenna - Energia e innovazione per una “giusta transizione”: è l’idea-forza di OMC-MED Energy, la manifestazione dell’energia riprogrammata dal 24 al 26 ottobre dopo il rinvio, dovuto all'alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna e i territori del ravennate. Sarà, quello di ottobre, un appuntamento che conferma Ravenna al centro dell’agenda energetica globale e mediterranea e che tornerà, dopo l’emergenza, a riunire operatori del settore, stakeholders e istituzioni nazionali e internazionali per dialogare e confrontarsi su strategie di decarbonizzazione, transizione e sicurezza energetica.

“Annunciamo con soddisfazione la conferma dell’appuntamento a Ravenna in autunno, dopo l’alluvione del mese scorso che ha colpito la regione. La città è diventata, ormai da decenni, hub internazionale privilegiato del dibattito sull’energia: lo è per noi e per tutta l’industria coinvolta. Con il trentennale, OMC-MED Energy ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento per i Paesi del Mediterraneo, che è il vero ponte tra Nord e Sud del mondo”, dice Monica Spada, presidente di OMC-MED Energy. “Con l’edizione di quest’anno puntiamo a essere, sempre più, un vero e proprio laboratorio per la creazione di nuovi e innovativi business che guardino alla transizione energetica, assicurando sicurezza energetica, competitività e sostenibilità. Con queste premesse e con l’ambizione che contraddistingue la storia di OMC-MED Energy, siamo particolarmente orgogliosi di confermare l’evento a Ravenna: un’opportunità per riportare la città e il suo tessuto industriale al centro del dialogo internazionale”. 

 

“Siamo molto contenti di poter annunciare che l’edizione 2023 di OMC-MED Energy si farà”, afferma Michele de Pascale, sindaco di Ravenna. “Una notizia importante, perché si tratta di una manifestazione fondamentale per Ravenna, unita inscindibilmente all’identità di questa città e al suo ruolo di primo piano in Europa e nel mondo nell’ambito dell’energia. Anche la sua riprogrammazione, in un tempo così breve, dimostra quanto per Ravenna sia centrale questo settore e quanto l’intera comunità si stia impegnando per un’immediata ed efficace ripresa”.

 

Un appuntamento internazionale che si conferma anche nella mission e visione di OMC-MED Energy - rinnovata anche nella sua identità visiva - e che sarà spazio di analisi di temi chiave per l’industria energetica: le leve della transizione verde e digitale, gli interventi strutturali e le attività sul piano economico, politico e sociale utili a contrastare il cambiamento climatico. Ma anche gli attuali scenari geopolitici e gli effetti che ne derivano, insieme alla necessità di una politica energetica europea indipendente, strategica per condurre le attuali sfide politiche, economiche e sociali nel quadro di una supply chain energetica sicura e ambiziosa

 


© copyright Porto Ravenna News

CONDIVIDI

Altro da:
Energia

ravenna / Carenza di manodopera, ROCA: «Le ripercussioni sullo sviluppo delle imprese»

Crescono le adesioni all'associazione di contrattisti e fornitori nel settore of ...

Carenza di manodopera, ROCA: «Le ripercussioni sullo sviluppo delle imprese»

Crescono le adesioni all'associazione di contrattisti e fornitori nel settore of ...

svendborg - danimarca / Energia, l’assessore Randi presenta in Danimarca quattro progetti innovativi

Cattura e stoccaggio CO2, Progetto Agnes, Rigassificatore e Cold Ironing per sostenere ...

Energia, l’assessore Randi presenta in Danimarca quattro progetti innovativi

Cattura e stoccaggio CO2, Progetto Agnes, Rigassificatore e Cold Ironing per sostenere ...

ravenna / Agnes, dai Vigili del fuoco parere favorevole all’hub energetico a terra

Si riferisce alla parte di produzione e stoccaggio di idrogeno verde

Agnes, dai Vigili del fuoco parere favorevole all’hub energetico a terra

Si riferisce alla parte di produzione e stoccaggio di idrogeno verde

Interviste ed Eventi

interviste / Giornata del Mare. Maltese: «È un invito del mare a partecipare al suo grande gioco»

Giornata del Mare. Maltese: «È un invito del mare a partecipare al suo grande gioco»

interviste / Piano Regolatore del Porto. Modimar e Seacon si sono aggiudicate la gara

Piano Regolatore del Porto. Modimar e Seacon si sono aggiudicate la gara

interviste / Silvestroni (Roca). «Pitesai bocciato? Un sollievo»

Silvestroni (Roca). «Pitesai bocciato? Un sollievo»

interviste / Rossi (AdSP): «Rigassificatore, porto di Ravenna primo hub energetico del Mediterraneo»

Rossi (AdSP): «Rigassificatore, porto di Ravenna primo hub energetico del Mediterraneo»

interviste / Compagnia Portuale. Grilli: «2023, un anno impegnativo»

Compagnia Portuale. Grilli: «2023, un anno impegnativo»

Columbia TranspostNadepdonelliAcmarRomagna AcqueviamarSfacsGrimaldiCNA partiCasadei GhinassiTramacoFedepilotiIntercontinentalServizi tecnico-nauticiCassa di Risparmio di RavennaItalmetMacportCiclatSersOlympiaSecomarCSRConsar RavennaSpedizionieri internazionali RavennaAgmarSagemAngopiConfcommercio RavennaExportcoopCompagnia Portuale RavennaArco LavoriBperFioreT&CCorship spaLe Navi RavennaConfartigianato RavennadragaggiMartini VittorioTCR