Armatori, Cantieri

roma 12 luglio 2017

Mario Mattioli verso la presidenza di Confitarma

12 luglio 2017 - roma - Mario Mattioli, Ad della società Augusta offshore, è il candidato designato dal consiglio di Confitarma alla presidenza della confederazione. Ha ottenuto un'ampissima maggioranza, pari a circa l'85% dei voti.

Il consiglio si è riunito oggi a Roma, presieduto da Emanuele Grimaldi. A seguito delle dimissioni di due consiglieri, sono entrati a far parte del'organismo Antonio Morfini e Bruno Musso. L'attuale presidente dei Giovani Armatori, Andrea Garolla di Bard, risultato primo dei non eletti, verrà cooptato dal Consiglio dopo l'elezione del nuovo presidente dei giovani armatori.

Nel corso della riunione è stata discussa, si legge in una nota, "l'attuale difficile situazione che si è venuta a creare nell'ambito dell'Associazione, soprattutto a seguito delle dimissioni di importanti gruppi armatoriali" (Gnv, Messina, D'Amico e Italia Marittima).

"Nonostante siano state espresse posizioni diverse - prosegue la nota - unanimemente è stata sottolineata la priorità di unità dell'associazione, quale fattore indispensabile per la sua forza e autorevolezza, e la volontà di proseguire nell'azione di recupero dei soci dimissionari.".

Successivamente, la commissione di designazione ha svolto la relazione sui risultati delle consultazioni, terminate il 23 giugno, da cui è emerso che il candidato ad aver ottenuto la maggioranza delle preferenze è il consigliere Mario Mattioli. Il Consiglio ha deliberato di convocare a fine settembre l'assemblea che dovrà procedere all'elezione del presidente.

Nella foto: un momento dell'assemblea di Confitarma. In primo piano Luca Vitiello del Gruppo Sers, membro del consiglio direttivo.




© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Armatori, Cantieri

marina di ravenna / In fiamme motoscafo al cantiere Carnevali. DUE VIDEO 21/05/2020

I mezzi a fuoco nello specchio d'acqua antistante

trieste / Fincantieri realizzerà uno scafo per il gruppo Framherji 01/04/2020

Contratto da 50 milioini di euro. Vard, la controllata di Fincantieri, sta inoltre ...

roma / MATTIOLI (Confitarma): "Misure urgenti per 380 milioni" 17/03/2020

Lettera alla ministra De Micheli per chiedere provvedimenti a favore dell'armamento: ...

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

Exportcoopviamarcz lokoAgmarSpedizionieri internazionali RavennaIntercontinentalErmareTramacoMacportOLYMPIA DI NAVIGAZIONECorship spaMartini VittorioRomagna AcqueConfartigianato RavennaT&CCasadei GhinassiSfacsSimapambienteColumbia TranspostCompagnia Portuale RavennaBperTCR AngopiCSRCassa di Risparmio di RavennaCNA RavennaNadepLe Navi - SeawaysSersBanca Popolare di RavennaConsar RavennaCNA ImpreseSecomarServizi tecnico-nauticiCiclatFiore