Energia, Offshore

ravenna 25 dicembre 2018

Rosetti Marino rinuncia al cantiere di Zwijndrecht

L'impianto non soddisfa le esigenze attuali dell'azienda ravennate

25 dicembre 2018 - ravenna - La società cantieristica e ingegneristica olandese Heerema Fabrication Group (HFG) ha reso noto che Rosetti Marino ha deciso di non portare a termine l'acquisizione delle attività della HFG svolte nel cantiere navale di Zwijndrecht, che sono incentrate nella costruzione di impianti e strutture in acciaio per l'industria petrolifera e del gas offshore, passaggio di proprietà per il quale lo scorso 16 novembre era stata siglata una specifica lettera d'intenti.

La società olandese ha spiegato che Rosetti Marino, dopo un'attenta valutazione dei rischi e delle opportunità, ha concluso che l'acquisizione non avrebbe soddisfatto le proprie esigenze a causa delle sfavorevoli condizioni del mercato e dell'incertezza sulle prospettive future del cantiere di Zwijndrecht.

Annunciando il ritiro della Rosetti Marino dall'operazione, HFG ha reso noto di aver informato il personale del cantiere di Zwijndrecht della decisione di chiudere lo stabilimento, specificando che l'azienda si adopererà per sostenere gli ottanta dipendenti che perderanno il posto di lavoro a causa della cessazione dell'attività.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

ravenna / Le aziende ravennati del gas prevedono perdita fatturato fino a 650 milioni 22/05/2020

Sondaggio Roca presso gli associati: Covid, prezzo petrolio e scelte politiche pesano ...

bologna / "Offshore e nautica possono ripartire" 18/04/2020

La richiesta della Regione inviata al Governo. Alcune attività al via il 27 apri ...

puerto dos bocas / Assalto al Remas della Micoperi, ostaggi e saccheggio IL VIDEO 16/04/2020

Nel novembre scorso i pirati ferirono il ravennate Andrea Di Palma

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

TramacoOLYMPIA DI NAVIGAZIONET&CRomagna AcqueAgmarCSRLe Navi - SeawaysConfartigianato RavennaErmareCNA ImpreseSfacsMacportFioreServizi tecnico-nauticiBperConsar RavennaCompagnia Portuale RavennaCNA RavennaSimapCiclatSpedizionieri internazionali RavennaTCR ambienteviamarSecomarcz lokoCasadei GhinassiMartini VittorioCassa di Risparmio di RavennaAngopiCorship spaExportcoopColumbia TranspostBanca Popolare di RavennaIntercontinentalSersNadep