ENI Cafè

Energia

milano 01 giugno 2021

Il Campus ravennate si confronta sulla transizione con i Politecnici di Milano e Torino

Webinar in programma il 17 giugno tra i prof. Contin, Campanari e Verga

01 giugno 2021 - milano - Webinar sulla transizione promosso da OMC-Med Energy Conference con l'intervento del Campus universitario di Ravenna e dei Politecnici di Milano e Torino.

Grazie al webinar dal titolo Clean and Affordable Energy for a Sustainable World in programma il 17 giugno 2021 dalle 15 alle 16.30, si confronteranno la Prof.ssa Francesca Verga del Politecnico di Torino, il Prof. Stefano Campanari del Politecnico di Milano e il prof. Andrea Contin dell’Università di Bologna- Campus di Ravenna.

A coordinare gli interventi e a stimolare il dibattito Monica Spada (presidente di OMC_Med Energy Conference e Edoardo Dellarole (Presidente del Program committee di OMC).

Sarà un’occasione per dibattere dello scenario di lungo termine e della roadmap energetica al 2050, necessaria per garantire un percorso di transizione verso obiettivi di decarbonizzazione e crescita futuri. Questo dibattito, rivolto agli studenti universitari e ai giovani, sarà un modo per coinvolgere le nuove generazioni nella discussione sulle soluzioni possibili di lungo termine e sulla consapevolezza climatica alla base del nostro nuovo modello di sviluppo.

L’evento lancerà ufficialmente il secondo appuntamento dell’innovation room dell’edizione OMC 2021 a Ravenna, l’hackathon 2030, una competition riservata a studenti e ricercatori tra i 20 ed i 30 anni che si sfideranno su idee e soluzioni per traguardare gli SDGs 2030.
Un appuntamento dedicato ai giovani, organizzato con SPE e il supporto Accenture.

Proprio l’Ing. Paolo Carnevale, Chairman Spe Italian Section, presenterà l’iniziativa dell’hackathon in chiusura del webinar del 17 giugno. Per Accenture interverrà Fausto Torri, Managing Director Energy Industry.

“Ringrazio i due Politecnici e il Campus ravennate dell’Alma Mater per la disponibilità dimostrata, in linea con l’impegno che già da tempo portano avanti per la transizione energetica e la diffusione dei saperi. L’edizione 2021 di OMC-Med Energy Conference ha l’ambizione di essere il punto di incontro del vasto dibattito sugli obiettivi carbon free. Con una particolare attenzione ai giovani ai quali dedichiamo anche l’Innovation Room e una Call for Ideas, che coinvolgeranno università, istituti di ricerca, aziende e investitori per cogliere il potenziale di nuove idee da trasformare in progetti per l’industria che rispondano al bisogno di produrre energia sostenibile” dice Monica Spada, presidente di Omc-Med Energy Conference 2021.
E’ necessaria la registrazione anticipata:
https://www.omc.it/energy-transition-webinar-registration

Nella foto: il prof Andrea Contin


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia

roma / Anche i tedeschi si chiedono perché non usiamo il gas dell'Adriatico

Articolo del quotidiano Frankfurther Allgemein Zeitung con interventi di Nanni, Bessi, ...

Anche i tedeschi si chiedono perché non usiamo il gas dell'Adriatico

Articolo del quotidiano Frankfurther Allgemein Zeitung con interventi di Nanni, Bessi, ...

ravenna / Confindustria: "Con pochi investimenti si raddoppierebbe la produzione di gas in Adriatico"

Si passerebbe da 800 milioni a 1,6 miliardi di metri cubi di gas naturale rimettendo ...

Confindustria: "Con pochi investimenti si raddoppierebbe la produzione di gas in Adriatico"

Si passerebbe da 800 milioni a 1,6 miliardi di metri cubi di gas naturale rimettendo ...

ravenna / Michieletti (Ugl): "Tornare a investire nel gas dell'Adriatico"

“Danneggiati non solo i consumatori ma anche le imprese. Necessario sostenere comparto ...

Michieletti (Ugl): "Tornare a investire nel gas dell'Adriatico"

“Danneggiati non solo i consumatori ma anche le imprese. Necessario sostenere comparto ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

SfacsConsar RavennaSagemSpedizionieri internazionali Ravennacz lokoCiclatCompagnia Portuale RavennaServizi tecnico-nauticiMacportGrimaldiCNA RavennaArco LavoriAgmarIntercontinentalviamarMartini VittorioConfcommercio RavennaSecomarTramacoFioreOlympiaSimapT&CFedepilotiTCR VianelloBperItalmetExportcoopCassa di Risparmio di RavennaColumbia TranspostAngopiCNA ImpreseAcmarRomagna AcqueConfartigianato RavennaSersCSRCorship spaLe Navi - SeawaysNadepCasadei Ghinassi