sicurezza e cambiamento

Porti

ravenna 20 maggio 2022

Ore 13, le sirene dei rimorchiatori suonano in segno di lutto

Sciopero nazione del settore rimorchio dopo la tragedia di ieri in Adriatico

20 maggio 2022 - ravenna - Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti del territorio ravennate aderiscono allo sciopero nazionale proclamato per oggi, venerdì 20 maggio, in seguito all’ennesima tragedia del mare. Il 'Franco P', un rimorchiatore di bandiera italiana, è affondato al largo delle coste pugliesi, per cause ancora in fase di accertamento. Al momento risulta salvo solo il comandante, mentre apprendiamo che il bilancio della tragedia segna già tre vittime e si cercano gli ultimi due dispersi. Gli uomini erano impegnati nel rimorchio di un pontone nella tratta Ancona-Durazzo. Salvi gli undici membri dell’equipaggio del pontone.

"Purtroppo - dichiarano i sindacati - si allunga ancora la lunga scia di vittime sul lavoro che evidenzia sempre più la necessità di intervenire in maniera decisa affinché questi accadimenti non avvengano più. Alle famiglie delle vittime la nostra vicinanza con la consapevolezza che non si può continuare a morire sul lavoro per il lavoro.

In segno di lutto e di protesta per le ennesime vittime di incidenti sul lavoro, Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti proclamano per venerdì 20 maggio 4 ore di sciopero nazionale del Settore Rimorchio che saranno effettuate ad ogni fine turno e/o prestazione. Anche nel porto di Ravenna alle 13 saranno suonate le sirene dei rimorchiatori in segno di lutto".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / 150 kg di cocaina sequestrata, un valore al dettaglio di 25 milioni. Nascosta su una nave arrivata al porto

Era nelle prese a mare a 9 metri di profondità. Operazione congiunta Polizia di Stato ...

150 kg di cocaina sequestrata, un valore al dettaglio di 25 milioni. Nascosta su una nave arrivata al porto

Era nelle prese a mare a 9 metri di profondità. Operazione congiunta Polizia di Stato ...

roma / Fedepiloti. Il presidente Bunicci: «La sicurezza produttiva al centro della nostra attività»

Traffici, dal mar Nero al canale di Suez un calo che mette in crisi i porti dell'Adriatico ...

Fedepiloti. Il presidente Bunicci: «La sicurezza produttiva al centro della nostra attività»

Traffici, dal mar Nero al canale di Suez un calo che mette in crisi i porti dell'Adriatico ...

roma / Assemblea nazionale di Fedepiloti. A Roma riuniti i vertici della portualità italiana

Apre un videomessaggio del ministro a Infrastrutture e Trasporti Salvini, chiude ...

Assemblea nazionale di Fedepiloti. A Roma riuniti i vertici della portualità italiana

Apre un videomessaggio del ministro a Infrastrutture e Trasporti Salvini, chiude ...

Interviste ed Eventi

interviste / Cozza (Cisl): «Dal porto di Ravenna 1 miliardo annuo allo Stato Ma alla carenza di organico della Dogana non pensano»

Cozza (Cisl): «Dal porto di Ravenna 1 miliardo annuo allo Stato Ma alla carenza di organico della Dogana non pensano»

interviste / Cirilli (Petrokan) Secomar e Ambiente Mare nell'orbita Itelyum

Cirilli (Petrokan) Secomar e Ambiente Mare nell'orbita Itelyum

interviste / Rossi (AdSP) “Gli investitori attratti dalla strategicità del nostro porto. Acceleriamo sull’escavo”

Rossi (AdSP) “Gli investitori attratti dalla strategicità del nostro porto. Acceleriamo sull’escavo”

interviste / Export con il nuovo Terminal Container un ruolo di primo piano

Export con il nuovo Terminal Container un ruolo di primo piano

interviste / La coesione del cluster portuale supererà ogni difficoltà

La coesione del cluster portuale supererà ogni difficoltà

Consar RavennaT&CCiclatviamarSecomarMartini VittorioGrimaldiAgmarSpedizionieri internazionali RavennaCassa di Risparmio di RavennaConfcommercio RavennaFedepilotiTramacoExportcoopItalmetTCR Servizi tecnico-nauticiAcmarSersColumbia TranspostConfartigianato RavennaOlympiaIntercontinentalNadepCNA partiBperdonelliArco LavoriRomagna AcqueAngopiSagemFioreSfacsCorship spadragaggiCasadei GhinassiMacportLe Navi RavennaCSRCompagnia Portuale Ravenna