Da energie diverse un

Porti

ravenna 26 settembre 2023

Migranti, il sindaco: «La cauzione di 5mila euro, una proposta a misura dei narcotrafficanti»

Life Support ha attraccato alla banchina del Terminal Crociere. I migranti sono in buona salute, qualche caso di scabbia e pediculosi. Sono 6 i nuclei familiari. Il racconto del viaggio nell'intervista al capo missione Emanuele Nannini. LE FOTO

26 settembre 2023 - ravenna - Anche una coppia in viaggio di nozze, se così si può dire, tra i migranti a bordo della Life Support, la nave di Emergency che oggi, lunedì 25 settembre alle 15 come previsto, ha attraccato al porto di Ravenna alla banchina del Terminal Crociere di PortoCorsini.
I neosposi hanno usato i regali di amici e parenti per pagare il viaggio.
A bordo 28 naufraghi, 22 siriani 5 libici e 1 egiziano; 11 uomini, 9 donne, 8 minori accompagnati.
Numerosi i nuclei familiari da 7, 2, 3, 6, 2, 5 persone e tre single. La più anziana una 70enne cardiopatica, il più piccolo un bimbo di 6 anni. 
Arrivano complessivamente in condizioni buone, è stato comunicato solo qualche caso di scabbia e pediculosi.
Dopo lo sbarco, sono andati al CMP in via Fiume Abbandonato per i controlli sanitari e di polizia.
Rimarranno nel Ravennate e per non dividere i nuclei familiari, andranno a Fognano, la frazione di Brisighella, dove li ospita la Congregazione delle suore domenicane del santissimo sacramento. Saranno seguiti dalla Coop Acquacheta  di Forlì, unica ad avere manifestato interesse.

Duro il commento del sindaco Michele de Pascale. «Per arrivare al porto di Ravenna, i migranti restano in mare diversi giorni, ma la capacità di accoglienza che abbiamo probabilmente riesce a ovviare. Quello che invece questo governo ha demolito è un problema molto serio, ha demolito tutta l'attività di integrazione a terra, i corsi di lingua italiana, l’inserimento lavorativo, l'attenzione alle criticità sociali. Stiamo producendo con questo ‘non sistema’ di accoglienza persone che dopo poco diventano clandestini. Questa è la seconda tragedia dopo la propaganda degli sbarchi».

A proposito della cauzione di 5mila euro per i richiedenti asilo afferma: «è una proposta vergognosa e non degna della storia civile d'Italia, penso sia una proposta a misura dei narcotrafficanti che non avranno problemi a pagarla».

QUI L'INTERVISTA AL CAPO MISSIONE EMANUELE NANNINI


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Porto, nei primi tre mesi del 2024 movimentate 6,1 milioni di tonnellate

Stabile il calo che si attesta sul 6,3%, in linea con i mesi precedenti

Porto, nei primi tre mesi del 2024 movimentate 6,1 milioni di tonnellate

Stabile il calo che si attesta sul 6,3%, in linea con i mesi precedenti

rimini / Il Porto a Macfrut con Adsp, TCR, Olympia di Navigazione, Sagem/Sfacs, DCS Tramaco

Determinante la presenza di Promos Italia, Agenzia per l’internazionalizzazione delle ...

Il Porto a Macfrut con Adsp, TCR, Olympia di Navigazione, Sagem/Sfacs, DCS Tramaco

Determinante la presenza di Promos Italia, Agenzia per l’internazionalizzazione delle ...

ravenna / Adria Shipping Summit, i porti del futuro partono da Ravenna. IL PROGRAMMA

La prima edizione si tiene il 23 e 24 maggio al centro congressi della Camera di ...

Adria Shipping Summit, i porti del futuro partono da Ravenna. IL PROGRAMMA

La prima edizione si tiene il 23 e 24 maggio al centro congressi della Camera di ...

Interviste ed Eventi

interviste / Giornata del Mare. Maltese: «È un invito del mare a partecipare al suo grande gioco»

Giornata del Mare. Maltese: «È un invito del mare a partecipare al suo grande gioco»

interviste / Piano Regolatore del Porto. Modimar e Seacon si sono aggiudicate la gara

Piano Regolatore del Porto. Modimar e Seacon si sono aggiudicate la gara

interviste / Silvestroni (Roca). «Pitesai bocciato? Un sollievo»

Silvestroni (Roca). «Pitesai bocciato? Un sollievo»

interviste / Rossi (AdSP): «Rigassificatore, porto di Ravenna primo hub energetico del Mediterraneo»

Rossi (AdSP): «Rigassificatore, porto di Ravenna primo hub energetico del Mediterraneo»

interviste / Compagnia Portuale. Grilli: «2023, un anno impegnativo»

Compagnia Portuale. Grilli: «2023, un anno impegnativo»

Servizi tecnico-nauticiAgmarColumbia TranspostMartini VittorioConfartigianato RavennadonelliNadepSecomarAngopiSpedizionieri internazionali RavennaConfcommercio RavennaArco LavoriFioreItalmetSersCNA partiT&CCompagnia Portuale RavennaCorship spaIntercontinentalCSRExportcoopTramacoCasadei GhinassiTCR viamarCiclatFedepilotiRomagna AcqueBperLe Navi RavennaMacportOlympiaGrimaldiCassa di Risparmio di RavennaAcmarConsar RavennaSagemSfacsdragaggi