sicurezza e cambiamento

Porti

ravenna 08 febbraio 2024

Spedizionieri: «Rigassificatore, no a costi aggiuntivi per il servizio di rimorchio»

Il presidente Facchini: «Non devono ricadere sul traffico commerciale». L’assessora Randi: «Sono allo studio diverse soluzioni da parte della Capitaneria per la corretta ripartizione dei costi»

08 febbraio 2024 - ravenna - Operatori portuali tutti d’accordo: i maggiori costi dei rimorchiatori per fare fronte alle esigenze del rigassificatore in costruzione al largo di Punta Marina non devono ricadere sul traffico commerciale del porto di Ravenna.

Ultima riunione in ordine di tempo quella del direttivo dell’Arsi, l’associazione ravennate degli Spedizionieri presieduta da Carlo Facchini con all’ordine del giorno la questione dell’impianto in costruzione al largo di Punta Marina e dei 4 rimorchiatori in più dei 6 attuali, che sarebbero ancora sufficienti, necessari per l’ormeggio e disormeggio dell’unità rigassificatrice e della nave metaniera BW Singapore. Secondo uno studio della Capitaneria di porto di Ravenna questo comporta una lievitazione dei costi da 16,8 a 30,1 milioni. 
Di conseguenza è sul tema della competitività del porto che si confrontano spedizionieri, agenti marittimi, utenti, terminalisti.

All’incontro dell’Arsi erano presenti Sagem, Setrasped, Sfacs, Riparbelli, Olympia, Viglienzone Adriatica, Casadei&Ghinassi. Per Carlo Facchini, il neopresidente, «il traffico commerciale e croceristico non deve essere gravato dai maggiori costi del servizio di rimorchio dovuti al rigassificatore e su questo chiediamo il sostegno del Comune».

Annagiulia Randi, assessora al Porto, risponde che «sono allo studio diverse soluzioni da parte della Capitaneria per la corretta ripartizione dei costi, tutte volte a garantire la competitività del sistema portuale ravennate. Il rigassificatore è un’opportunità perché comunque creerà occupazione nei servizi tecnico nautici, visto che si parla di circa 30 equipaggi in più». 


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / 150 kg di cocaina sequestrata, un valore al dettaglio di 25 milioni. Nascosta su una nave arrivata al porto

Era nelle prese a mare a 9 metri di profondità. Operazione congiunta Polizia di Stato ...

150 kg di cocaina sequestrata, un valore al dettaglio di 25 milioni. Nascosta su una nave arrivata al porto

Era nelle prese a mare a 9 metri di profondità. Operazione congiunta Polizia di Stato ...

roma / Fedepiloti. Il presidente Bunicci: «La sicurezza produttiva al centro della nostra attività»

Traffici, dal mar Nero al canale di Suez un calo che mette in crisi i porti dell'Adriatico ...

Fedepiloti. Il presidente Bunicci: «La sicurezza produttiva al centro della nostra attività»

Traffici, dal mar Nero al canale di Suez un calo che mette in crisi i porti dell'Adriatico ...

roma / Assemblea nazionale di Fedepiloti. A Roma riuniti i vertici della portualità italiana

Apre un videomessaggio del ministro a Infrastrutture e Trasporti Salvini, chiude ...

Assemblea nazionale di Fedepiloti. A Roma riuniti i vertici della portualità italiana

Apre un videomessaggio del ministro a Infrastrutture e Trasporti Salvini, chiude ...

Interviste ed Eventi

interviste / Cozza (Cisl): «Dal porto di Ravenna 1 miliardo annuo allo Stato Ma alla carenza di organico della Dogana non pensano»

Cozza (Cisl): «Dal porto di Ravenna 1 miliardo annuo allo Stato Ma alla carenza di organico della Dogana non pensano»

interviste / Cirilli (Petrokan) Secomar e Ambiente Mare nell'orbita Itelyum

Cirilli (Petrokan) Secomar e Ambiente Mare nell'orbita Itelyum

interviste / Rossi (AdSP) “Gli investitori attratti dalla strategicità del nostro porto. Acceleriamo sull’escavo”

Rossi (AdSP) “Gli investitori attratti dalla strategicità del nostro porto. Acceleriamo sull’escavo”

interviste / Export con il nuovo Terminal Container un ruolo di primo piano

Export con il nuovo Terminal Container un ruolo di primo piano

interviste / La coesione del cluster portuale supererà ogni difficoltà

La coesione del cluster portuale supererà ogni difficoltà

CSRAgmarIntercontinentalOlympiaRomagna AcqueItalmetBperCiclatMacportSagemCasadei GhinassiSpedizionieri internazionali RavennaFedepilotiNadepSecomarExportcoopConsar RavennaFioreCassa di Risparmio di RavennaCorship spaAngopiCNA partiCompagnia Portuale RavennaT&CSfacsAcmarServizi tecnico-nauticidragaggidonelliColumbia TranspostConfartigianato RavennaConfcommercio RavennaTCR GrimaldiArco LavoriTramacoSersLe Navi RavennaviamarMartini Vittorio